Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Inter-Napoli, il reggino Cardona pronto ad usare il pugno duro

Inter-Napoli, il reggino Cardona pronto ad usare il pugno duro

Inter-Napoli passerà, purtroppo, alla storia per i disordini che hanno portato alla morte di un tifoso.    Sono già due gli arresti, scatteranno diversi fermi e decine di Daspo.

A coordinare le indagini c’è il questore di Milano Marcello Cardona.  In molti lo ricorderanno fare l’arbitro in Serie A e B, il massimo dirigente della questura meneghina è un reggino.

Un centinaio di partite dirette tra Serie A e B, per l’appunto Cardona da Reggio Calabria (genitori originari di Scilla), oggi ha una brutta gatta da pelare rappresentata dall’ennesima tragedia che ha investito un mondo che gli è appartenuto.

Ha, infatti, intenzione di chiudere la curva nerazzurra per diversi mesi (fino a marzo 2019) e l’intenzione sarebbe inoltre quella di vietare le trasferte interiste fino alla fine del campionato.