Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Né Reggina, né Rieti: il futuro di Sforzini potrebbe essere in Serie D
Ar Modena 12/05/2012 - campionato di calcio serie B / Modena-Grosseto / foto Andrea Rigano'/Image Sport nella foto: esultanza gol Ferdinando Sforzini

Né Reggina, né Rieti: il futuro di Sforzini potrebbe essere in Serie D

La Reggina ha iniziato a corteggiarlo più di un mese fa.  Inizialmente ha ritenuto di dover aspettare prima di intavolare una trattativa.  Prima c’era il corso di Coverciano, una passaggio obbligato per chi vuole fare l’allenatore.

A 34 anni Nando Sforzini aveva l’obbligo di iniziare al post carriera, sebbene continuino a non mancare le offerte per vederlo ancora in campo come centravanti.

La Reggina ha continuato a provarci anche negli ultimi giorni, ma non si è mai trovata un’intesa perché probabilmente il diretto interessato non ha mai avuto profonda convinzione nel sposare la causa amaranto.  Se si tratti di poca voglia di mettersi in gioco lontano da casa o richieste esorbitanti  per le casse amaranto (mai la società amaranto gli avrebbe offerto il biennale secco di cui si è parlato) lo chiariranno eventualmente i diretti interessati.

A  quanto pare, però, potrebbe non esserci neanche il Rieti nel suo futuro. L’attaccante laziale avrebbe ricevuto una proposta dall’ambizioso e appena nato Avellino, risorto dalle ceneri del fallimento con una nuova società e pronto a giocare la Serie D.