Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Emigranti del calcio, la storia del calciatore reggino Ficara

Emigranti del calcio, la storia del calciatore reggino Ficara

Alessandro Ficara è un attaccante esterno nato nel 1991. E’ nato a Locri e la sua carriera, almeno nella prima parte, si è sviluppata nei ditorno di casa.
Prima la Vibonese, il Rosarno e poi il Messina.
La vita in quelle categorie, per certi versi, assomiglia a quella del resto dei settori dell’economia: non è facile.
E come tanti altri lavoratori Ficara ha deciso di prendere la valigia e di emigrare in Germania.
Msv Duisgurb, Wilhelmshaven, Rehden, VfB Oldenburg, Teutonia, Jeddeloh sono le squadre che veste dal 2013, quando a 22 anni è arrivato nel paese teutonico.
Squadre che sono sconosciute al grande pubblico ma che disputano campionato paragonabili alla Serie C ealla Serie D.
Oggi, però, è pronto ad una nuova avventura dopo duecento presenze e un quarantina di gol in Germania.
Adesso, per lui. si aprono le porte del Concordia Chiajna, massima serie rumena con cui è pronto a firmare un nuovo contratto.