Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Nuova bufera sul calcio: arrestato il presidente del Foggia

Nuova bufera sul calcio: arrestato il presidente del Foggia

Il calcio continua a conoscere pagine non proprio edificanti. Stavolta a toccare l’ambiente dello sport più popolare in Italia è la procura di Milano che accusa per riciclaggio il patron del Foggia Fedele Sannella.
Il 4 dicembre era già finito in carcere il vicepresidente Ruggero Curci.
Il Foggia, neopromosso in B, dopo un campionato vinto in C grazie ad un budget stellare finisce nei guai perchè il patron avrebbe ricevuto 378 mila euro in contanti per pagare in nero atleti, allenatori e procratori.
Il denaro arriverebbe dall’opera di riciclaggio dell’ex socio e vicepresidente Curci e sarebbe frutto di evasioni fiscali, appropriazioni indebite e bancarotte derivanti dal settore dellle cooperative del commercialista, già sottoposto a sequestri milionari.