Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – C.Italia Dil. – Gallico Catona giovane ed implacabile, anche col turn over: Soriano ko

Calcio – C.Italia Dil. – Gallico Catona giovane ed implacabile, anche col turn over: Soriano ko

di Giuseppe Calabrò – Fa turn over , ma il Gallico Catona continua a vincere anche in Coppa Italia facendo “maramaldo”  su un

Soriano spigoloso e poco corretto. Si doveva recuperare l’1 a 0 dell’andata.

Il team reggino accede ai quarti di Coppa Italia dove incontrerà il Bocale dell’ex Calarco.

Imbattuti  in campionato (  secondo posto in graduatoria), si continua così anche il percorso in Coppa Italia.

E’ un Gallico Catona che non si concede pause o cedimenti di sorta. E’ un momento magico per i ragazzi di

Nello Violante. Un avvio di stagione che fa sognare  ed entusiasmare i propri sostenitori.

Compagine   che segue con meticolosità i dettami tattici del suo “demiurgo” Peppe Misiti.

Schemi ben precisi a prescindere dagli uomini che scendono in campo, nessuno è indispensabile, manovra

lineare, idee variegate di gioco.  Ci  si permette il lusso di far “ruotare” ben sei ragazzi del 2000 come

Bologna, Violante, Crucitti, Maceri, Scarcella e Carlo.

La “ matricola” Soriano di mister Gregorace  è smarrita, non è entrata mai in partita, Grillo inoperoso.

La “ nidiata” del Gallico Catona sta facendo la differenza, in questa gara il centrocampista Santo Bologna

Classe  2000 ha deliziato per la  geometria di gioco e la personalità.

Due assist per le due reti iniziali di Macchia e del cinico siciliano  Gottuso.

Ottima la prova del coetaneo  Mario Scarcella che ha annullato un attaccante come Angotti.

E poi il solito fantasioso Peppe  Ferrato alla sua quarta marcatura stagionale.

Un gol d’antologia, un tiro da biliardo con un rasoterra che si infila all’angolo sinistro di Donato.

Si è sbloccato, finalmente,l’attaccante  Vito  Macchia, una pregevole doppia marcatura. Non si sbagliava

Mister Misiti ad aver fiducia un lui.  Prova di spessore anche dell’attaccante Manuel Monorchio  che è

riuscito  ad aprire tanti spazi per i centrocampisti come il brasiliano Flores.

Il “gasato”  Gallico Catona senza gli squalificati Gottuso, Crucitti e Ferrato  domenica  giocherà in casa

contro il Cutro per continuare  la brillante “striscia positiva” mentre il Soriano sarà ospite del Sersale.

 

Gallico Catona  4   –  Soriano  1                                            Coppa Italia

Marcatori : al 24 e al 76 Macchia, al 33 Gottuso, al 63 Ferrato , al 79 Angotti (rig.)

Gallico  Catona : Grillo 6, Fulco 6, Assumma 6,5, Flores 7, Scarcella 8, La Cava 7, Gottuso 7,5 (al 69 Siclari 7),

Bologna 8,Macchia 8, Monorchio 8 (al 70 Carlo 7), Ferrato 8 All. MISITI 8

Soriano : Donato 5, Spurio 5, Nicolovic 5, Maino 5, Barba 5, Maiuili 6, Moscato 5 (al 26 Chiarello 6), Greco 5

(al 60 Viscomi 5), Angotti 5,5, Tassone 5(al 46 Corrao 5), Pagano 6 (al 46 Macrì 5) All. Grecorace 5

Arbitro-  Trinato di Catanzaro 6,  Bulotta e Giorgianni di Catanzaro

Note-Espulso all’89 Nicolovic per scorretezze