Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – La Vibonese non ci sta al controricorso, Caffo: ‘Andremo anche al Tar se necessario’

Calcio – La Vibonese non ci sta al controricorso, Caffo: ‘Andremo anche al Tar se necessario’

Il controricorso operato da Figc e Lega Pro in merito alla riammissione della Vibonese in Serie C è stato una vera e propria doccia gelata per il club rossoblu.
Il patron Caffo, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, ha espresso amarezza: ‘Siamo sicuri di giocare la Serie C, forti di uan sentennza che ci dà ragione e riconosce il nostro diritto. Non è stata rispettata la decisione di organo interno, se sarà necessario andremo anche al Tar del Lazio”.
Potrebbe persino esserci una richiesta di risarcimento danni da parte del clubn “Le carte parlano da sole – ha detto il presidente – e se saranno evidenziati abusi ognuno ne risponderà personalmente e penalmente”.