Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza – La Reggiomed si prepara alla nuova stagione con una rosa rafforzata

Calcio, Eccellenza – La Reggiomed si prepara alla nuova stagione con una rosa rafforzata

di Giuseppe Calabrò – Lacune in attacco e a centrocampo . Hanno lavorato bene il diesse Casciano e Peppe Carella.

Due attaccanti e un centrocampista , tre i nuovi arrivi di una Reggiomediterranea che esce rafforzata dalla

campagna acquisti e cessioni. Diego Giovinazzo e Matias Barbuio in attacco, il centrocampista offensivo

Roberto Artuso sono tre elementi di sicuro affidamento e fortemente voluti dal tecnico Peppe Carella che

già li ha avuti a disposizione.

Barbuio è una “seconda punta” italo argentina di cui si dice un gran bene, ha militato nella serie B

argentina, Rocco Artuso è il centrocampista che la compagine di Peppe Carella cercava per dare più forza

offensiva alla manovra dell’undici reggino. Artuso è stato uno degli artefici della promozione del Locri in

Eccellenza proprio con il tecnico Carella.

Diego Giovinazzo deve solo confermare il suo valore anche nella Reggiomed, un reparto avanzato nuovo di

zecca di cui si attende tantissimo.

Il “diesse” Pasquale Casciano in sintonia con mister Carella ha colmato alcune vecchie lacune tecniche di un

organico giovane e sbarazzino che ha sempre come obiettivo una tranquilla salvezza.

Confermato lo “ zoccolo duro” della passata stagione con le riconferme del portiere Loris Cannizzaro, del

difensore Gianni Marcianò, del “regista” di centrocampo Pietro Candido e dell’attaccante Daniele Zappia.

Ai tanti giovani come Kevin Geria, Malara, Falduto si chiede quest’anno qualcosa in più come presenze

e rendimento.

La società al terzo anno consecutivo in Eccellenza intende continuare a prendersi belle soddisfazioni anche

nel prolifico settore giovanile .

La preparazione inizierà il 7 di agosto a Croce Valanidi.