Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / A Pescara rinasce Zemanlandia ? “Vedremo, tutto può succedere”

A Pescara rinasce Zemanlandia ? “Vedremo, tutto può succedere”

Con un Verratti ieri strepitoso al Parco dei Principi nel poker rifilato dal Psg al Barcellona, e un Insigne pronto a scendere in campo stasera al Bernabeu, il presidente del Pescara Sebastiani avrà avuto una forte sensazione di malinconia, ripensando alla formazione allenata da Zdenek Zeman qualche stagione fa. Può rinascere una nuova creatura guidata dal boemo in Abruzzo? Dopo l’esonero di Oddo, il massimo dirigente del Pescara è alla ricerca di un tecnico che, più che concludere la terrificante stagione in corso, progetti il prossimo campionato tra i cadetti.

Il nome di Zdenek Zeman è più di una suggestione, concreti i contatti con il padre dell’allenatore della Reggina. “Se ho accettato la proposta? La proposta era di mangiare e l’ho accettata. Siamo andati a mangiare e si mangia bene. I rapporti con Sebastiani sono come sempre. Se c’è la possibilità di tornare ad allenare il Pescara? Tutto può succedere… Non mi sbilancio perché ora non c’è da sbilanciarsi”, ha spiegato Zeman ai microfoni di calciomercato.it. Sul piatto, il presidente Sebastiani ha offerto un contratto sino al 2018 così strutturato: 100mila euro da qui al termine della stagione e 400mila (bonus compresi) per la prossima.