Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Vibonese, che colpaccio. Sbanca Monopoli (0-2) e supera la Reggina

Vibonese, che colpaccio. Sbanca Monopoli (0-2) e supera la Reggina

Colpo a sorpresa della Vibonese. E’ di platino il primo successo esterno della formazione calabrese, capace di sbancare Monopoli con due reti, in apertura e chiusura di partita. Ospiti in vantaggio al 7′ con Cogliati, primo gol in campionato per l’ex Milan. Cross di Yabre dalla sinistra, Ferrara rinvia corto e dal limite Cogliati fulmina con un perfetto sinistro Pellegrino.

Il Monopoli non ci sta e attacca a testa bassa, alla ricerca del pari. Nella ripresa padroni di casa vicini all’1a1 con Sounas e Montini, la Vibonese difende con le unghie il preziosissimo gol di vantaggio. In pieno recupero letale contropiede della Vibonese che che chiude i giochi con Leonetti. Azione orchestrata da Saraniti, la sfera arriva sui piedi di Legras che apre dall’altro lato per Leonetti, completamente solo. Il rossoblu controlla e di destro batte Pellegrino in uscita.

Vittoria inaspettata, fondamentale per la formazione di Costantino in chiave salvezza. Vibonese che sale a quota 13 in classifica, scavalca la Reggina e allunga sul Catanzaro ultimo. Il derby giocatosi due settimane sembra aver cambiato i destini di Vibonese e amaranto, con i primi in risalita e la formazione di Zeman in crisi nera.

 

MONOPOLI-VIBONESE 0-2

MARCATORI: Cogliati al 7′, Leonetti al 92′

MONOPOLI (4-3-1-2):  Pellegrino; Bei, Esposito, Ferrara, Pinto; Sournas, Nicolini, Viola (dal 46′ Balestreri); Franco (dal 66′ D’Auria); Gatto (dal 71′ Mouzakitis), Montini. Allenatore: Zanin

VIBONESE (4-3-1-2): Russo; Franchino, Manzo, Sicignano, Sabato; Legras, Giuffrida, Yabre; Favasuli (dal 89′ Chiavazzo); Cogliati (dal 48′ Leonetti), Saraniti (dal 94′ Di Curzio). Allenatore Costantino

ARBITRO: Davide Miele di Torino