Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Lega Pro C – Vibonese da applausi, bloccato il Lecce (2-2). Saraniti show

Lega Pro C – Vibonese da applausi, bloccato il Lecce (2-2). Saraniti show

Il Lecce al ‘L.Razza’ di Vibo fa…testacoda. I salentini, primi in classifica, vanno due volte avanti ma vengono ripresi in entrambe le occasioni, Saraniti l’autore della doppietta che regala un pareggio inaspettato alla formazione calabrese. Ospiti in vantaggio al 20′ con Mancosu, pochi istanti prima dell’intervallo Saraniti ristabilisce la parità.

Il copione si ripete nella ripresa. Lecce nuovamente davanti con Lepore, la Vibonese non si dà per vinta e pareggia i conti ancora con Saraniti, stavolta dal dischetto. Per la Vibonese un pareggio che (più del punto ottenuto) serve per rinfrancare il morale e credere nella salvezza. Domenica non favorevole agli uomini di Costantino, nelle zone calde infatti hanno vinto Siracusa, Catanzaro e Catania.

VIBONESE-LECCE 2-2

RETI: 20’pt Mancosu (L), 47’pt Saraniti (V), 4’st Lepore (L), 29’st rig. Saraniti (V)

VIBONESE (4-3-3): Russo; Franchino, Sicignano, Manzo, Paparusso; Legras, Giuffrida, Yabrè (25’st Leonetti); Scapellato (32’st Sabato), Saraniti (40’st Favasuli), Cogliati. A disp: Cetrangolo, Mengoni, Chiavazzo, Cinquegrana, Tindo, Lettieri, Surace, Di Curzio, Usai. Allenatore: Costantino

LECCE (4-3-3): Bleve; Vitofrancesco (40’st Drudi), Cosenza, Giosa, Ciancio (35’st Contessa); Lepore, Arrigoni, Mancosu (25’st Fiordilino); Doumbia, Caturano, Torromino. A disp: Chironi, Gomis, Monaco, Capristo, Vinetot, Maimone, Persano. Allenatore: Padalino.

ARBITRO: Andrea Zingarelli di Siena (Antonio Santoro di Roma 1, Antonello Mangino di Roma 1).

NOTE: Pomeriggio soleggiato, temperatura 20°, terreno di gioco in discrete condizioni. Ammoniti: Franchino, Legras (V), Mancosu, Giosa, Arrigoni, Drudi (L). Recupero: 2’pt, 4’st