Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Lecce, Caturano assicura: “Costruiti per vincere. Voglio tornare al gol”

Lecce, Caturano assicura: “Costruiti per vincere. Voglio tornare al gol”

 “Se mi manca il gol? La cosa importante è che domenica scorsa a Siracusa la squadra abbia portato a casa i tre punti, poi come ho sempre detto un attaccante vive per il gol e sinceramente mi manca, spero di rifarlo il prima possibile. Quando un calciatore non gioca è normale che non possa essere soddisfatto perché preferisce essere sempre in campo. Comunque la scelta di mister Padalino a Siracusa l’ho condivisa appieno”. Bomber Caturano dà ragione al tecnico del Lecce che lo aveva escluso dall’undici iniziale nella trasferta di Siracusa.

L’attaccante classe ’90, ex Melfi, non nasconde le ambizioni dei salentini, avversari della Reggina domenica al ‘Via del Mare’. “La classifica a questo punto della stagione non è per nulla definita. Certamente squadre come la nostra, il Foggia, il Matera e la Juve Stabia sono state costruite per vincere, poi in un campionato c’è sempre una sorpresa. In questo momento dobbiamo pensare solo a noi stessi e a fare punti. Il mio sogno –dichiara Caturano- è quello che hanno tutti i giocatori e cioè quello di giocare in serie A e spero di coronarlo indossando questi colori”.