Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Lega Pro-Sky, non c’è l’accordo. Si tratta solo per quattro società ?

Lega Pro-Sky, non c’è l’accordo. Si tratta solo per quattro società ?

Il sogno legato a un possibile ritorno della Reggina sui canali Sky sembra destinato a rimanere tale. Ieri, alla scadenza dei termini, nessuno ha presentato un’offerta per i bandi nonostante Sky stia trattando da diverso tempo con i vertici della Lega Pro. Adesso si procede a trattativa privata ed entro mercoledì gli operatori televisivi interessati dovranno far pervenire la loro manifestazione d’interesse.

Come riportato da ParmaLive, la Lega voleva vendere i diritti televisivi delle 60 squadre a Sky per una cifra vicina ai 6 milioni di euro. L’emittente satellitare, invece, nicchia e anche l’ipotesi prevista dal bando, due squadre per ogni girone non attira (a 1,3 milioni di euro), non piace. Le ipotesi maggiormente accreditate al momento sono due: Sky che acquista le gare di quattro squadre, le più rappresentative dell’intera terza serie (ovvero Livorno per il girone A, Parma e Venezia per il B, Catania per il C) o addirittura trattativa focalizzata esclusivamente sulle gare dei ducali.

Il tempo sta scadendo, ma sembra che una soluzione possa trovarsi in tempo utile per l’inizio del campionato. La Rai sembra interessata al pacchetto dei posticipi (esclusi i play-off e le gare di Coppa Italia, semifinali e finali) e si potrebbe chiudere presto. Il resto delle gare, come previsto, sarà in onda a pagamento sui canali di Sportube.