Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Palermo, follia Zamparini. Paga anche l´ex Reggina Novellino, torna Ballardini!

Palermo, follia Zamparini. Paga anche l´ex Reggina Novellino, torna Ballardini!

A Palermo da inizio stagione va in scena un dramma sportivo. Non una panchina bensí una porta girevole quella rosanero, il presidente Zamparini da mangia allenatori é diventato un cannibale che si diverte a cambiare guida tecnica ogni lunedi. Impossibile tenere il conto di tutti gli avvicendamenti, molto piú semplice dare spazio alla stretta attualitá. Dopo la pesante sconfitta interna subita ieri al Barbera contro la Lazio, Walter Novellino é stato esonerato, poche settimane il suo arrivo in Sicilia. Sulla panchina del Palermo (incredibile ma vero) torna Ballardini, lo stesso tecnico ´silurato´ in diretta da capitan Sorrentino, il quale dopo la vittoria di Verona, aveva parlato di tre punti “ottenuti senza allenatore”.

“Posso solo dire che sono molto dispiaciuto e amareggiato. Un ringraziamento va ai ragazzi, alla tifoseria e ai dirigenti. La fortuna a volte nel calcio aiuta e io non sono stato fortunato. Sono deluso per come è andata ma ringrazio Zamparini per l’opportunità che mi ha dato. I risultati non mi hanno dato ragione, appena un punto in 4 partite anche se con Empoli e Napoli abbiamo fatto grandi partite ma le grandi partite non contano e ieri sera abbiamo perso male. Spero che questo serva per dare qualcosa che manca alla squadra. Sono convinto che questi ragazzi hanno solo bisogno di serenità e basta” queste le parole di Novellino dopo l´esonero. Via anche Giovanni Tedesco, collaboratore tecnico: “Amo questa maglia, non potendo far nulla per il Palermo è giusto che tolga il disturbo”, ha detto dopo aver rassegnato le dimissioni.