Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Automobilismo – Il calabrese Claudio Gullo è campione d’Italia

Automobilismo – Il calabrese Claudio Gullo è campione d’Italia

E’ il Lametino Claudio Gullo il nuovo Campione D’italia della Velocità Montagna nel Gruppo RS aspirate del civm 2018, il pilota della piana di Lamezia Terme ha dominato questa stagione agonistica diventando il Re incontrastato delle Racing Start al volante della Honda civic type R 2000 del team Vecchio Amaro del Capo, la vettura preparata dal Cosentino Gianni Cozza della King Service e curata in gara da papa’ Francesco insieme ad Emilio Strangis ed a Mohamed thaer ha permesso a Claudio di inanellare una serie di Vittorie a ripetizione correlate da record su quasi tutti i tracciati D’italia, sono 8 le vittorie consecutive ( Nevegal,Verzegnes,Fasano,Ascoli,Trento Bondone,Sarnano Sassotetto e Gubbio) ottenute nelle prime 8 gare, con questi risultati ottenuti nel primo Girone del Civm il driver si e’ potuto presentare in Gara alla Trapani Monte Erice prima Finalissima (le altre 2 sono la Coppa Nissena e la Luzzi Sambucina) con un Vantaggio di 55.5 punti sul suo piu’ diretto avversario per  il titolo,  in prova riscontrato un problema elettronico sulla honda,e non potendolo risolvere per la Gara di Domenica ,il pilota Lametino decide  comunque di partecipare solo a gara 1 per conquistare i 4.5 punti che lo dividono dalla matematica certezza verso la conquista dell’ambitissimo titolo nazionale, ma nonostante la vettura vada a singhiozzo Gullo chiude Gara 1 in seconda posizione conquistando ben 11.25 punti, risultato che lo proietta insieme al Team Caffo Vecchio Amaro del capo sul Tetto D’italia della Velocità in Montagna dopo un stagione Stratosferica.