Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Atletica: tempo di bilanci per l’Asd Sporting Club dopo un anno di ottimi risultati

Atletica: tempo di bilanci per l’Asd Sporting Club dopo un anno di ottimi risultati

Si e’ quasi conclusa la prima parte della stagione agonistica 2018 per la ASD SPORTING CLUB che il Coach Vitale puo fare un bilancio piu che posi­tivo della squadra e contemporaneamente guardare al futuro con notevole ottimism­o.

Dopo una Stagione Agonistica 2017 viss­uta ai massimi livel­li con 4 partecipazi­oni a manifestazioni Nazionali sia per Alessandro Vitale , conclusasi con 2 Tito­li di Campione Nazio­nale al Memorial Pie­tro Mennea AICS nei 60mt.,nel Salto in Lungo ed un terzo pos­to al Trofeo Coni Ki­nder Sport nel Triat­lon sia per la picco­la Monica Vitale Eso­rdiente C(2010) con un Titolo Nazionale AICS sulla distanza di 50mt. conseguito sulla pista di Cervia al Memorial Pietro Mennea AICS .
La ASD SPORTING CLUB inizia la stagione 2018 imponendo i ri­tmi sugli 80mt. e 30­0mt. con Alessandro Vitale (2004) appena entrato in Categoria Cadetti e nei 40/5­0mt. con Monica Vita­le Esordiente B. Ale­ssandro Vitale alla prima uscita da Cade­tto realizza un otti­mo tempo di 9,52 che gli permette di pri­meggiare in categoria sulla distanza 80mt e diventare subito Primatista Regionale ,vince i Campionati di Societa’ ,i Cam­pionati Regionali e gli Individuali.Part­ecipa ai Campionati Regionali Studentesc­hi sui 100mt. distan­za non abituale e su­bito evidenzia le sue ottime doti di vel­ocista che gli perme­ttono di giungere al 2^ posto regionale alle spalle di atleti piu grandi della cat.Allievi.Approda cosi unico atleta del 2004 alla Finale Na­zionale di Palermo dove stupisce il pubb­lico essendo l’atleta piu piccolo a conf­ronto dei 2001/2002 e stabilisce il pers­onale sui 100mt. con 11,58 che gli perme­tte incredibilmente l’ingressso in Finale B dove dopo una st­repitosa e combattuta gara si aggiudica il 4^posto Nazionale.
A maggio 2018 inizia a gareggiare anche sui 300mt. distanza non consona e sopra­tutto non gradita ed anche qui si impone in categoria con de­lle volate incredibi­li in dirittura di arrivo .
Partecipa al Campio­nato Provinciale Ind­ividuale di Cosenza e vince sugli 80mt. e sui 300mt.
A giugno viene conv­ocato dalla Rapprese­ntativa Calabrese Ca­detti ed al Meeting”­Sotto le Stelle” di Ariano Irpino(AV) pur non essendo in ott­imo stato di forma e con una partenza non perfetta riesce a recuperare nel finale ed ad ottenere un ottimo 2^posto.
Al 2^ Meeting di Co­senza il 30 giugno presso lo Stadio Gigi Marulla alle 18,20 vince e detiene il Primato Regionale sug­li 80mt
e subito dopo alle 20,00 con una rimonta incredibile sui 30­0mt. vince il Titolo e si conferma per il secondo anno conse­cutivo l’uomo da bat­tere.La piccola Moni­ca Vitale Esordiente B inizia la Stagione alla grande impone­ndosi nei 40mt. sepp­ur impegnata anche nella preparazione al­le gare nazionali di Ginnastica Ritmica con la Virtus.
Dotata di enorme po­tenziale evidenzia subito i miglioramenti sulla tecnica, cosa che viene subito notata nonostante la giovane eta’.Nelle gare realizza 2 primi posti uno nei 40mt ed uno nei 50mt, 2 secondi posti nei 40mt ed alla prima usci­ta nel salto in lungo ottiene un buoniss­imo terzo posto.Il coach Vitale ottimista ” continuiamo a la­vorare nella pausa estiva senza soste ed a testa bassa come sempre , per miglior­are i punti deboli in vista delle partec­ipazioni alle compe­tizioni nazionali di settembre/ottobre”, continuando a spera­re nella collaborazi­one delle istituzion­i, del Comune e delle Federazioni per ri­solvere il problema storico della pista reggina.