Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Scherma, 1 oro e 4 bronzi per gli Under 14 calabresi nell’interregionale di Eboli

Scherma, 1 oro e 4 bronzi per gli Under 14 calabresi nell’interregionale di Eboli

Una medaglia d’oro e quattro di bronzo per gli schermidori calabresi Under 14, impegnati nella 3ª Prova Interregionale Gran Premio Giovanissimi di scherma alle tre armi, tenutasi a Eboli nel weekend fra venerdì 13 e domenica 15 aprile.

Per la specialità della Sciabola gli unici atleti calabresi impegnati sono stati quelli del Circolo Scherma Lametino. Miglior risultato per Riccardo Barbato che è 5° della cat. Maschietti (10 anni), ma fanno bene anche Gloria Davoli 10ª nella cat. Bambine (10 anni), Sara Greco 10ª nella cat. Giovanissime (11 anni) e Sara Gigliotti 11ª nella cat. Allieve (12/13 anni).

Maggiore partecipazione nella specialità della Spada e primo podio per un atleta calabrese con il 3° posto di Francesco Dodaro del Club Scherma Cosenza nella cat. Giovanissimi (11 anni). Nella stessa categoria fa bene anche Lorenzo Cordova dell’Accademia di Scherma di Reggio Calabria che è 6°. Fra i più piccoli della cat. Maschietti (10 anni) invece spiccano Domenico Alampi della Scherma Reggio 9°, Alessandro Beneduci del Club Scherma Cosenza 10° e Giovanni Cicirelli dell’Accademia di Scherma Calabrese 12°. Buono anche il risultato di Antonio Barilà del Club Scherma Cosenza che è 10° nella cat. Allievi (12/13 anni).

Risultati ancora migliori nel Fioretto con la vittoria, nella cat. Maschietti (10 anni), di Alessandro Madeo della Polisportiva Scherma Corigliano seguito dai suoi compagni di club Cristian Gencarelli 8°, Emanuele Cerbella 11° e Manuel Campana 15° e dai cosentini Luca Pellegrini 13° Francesco Mingrone 21° e Alessandro Beneduci 22°.

Un bel 3° posto anche nella cat. Giovanissimi (11 anni) lo riporta a casa Giuseppe Bruno della Platania Scherma seguito dall’8° posto di Lorenzo Cordova dell’Accademia di Scherma di Reggio Calabria. Non va oltre il 26° posto uno dei favoriti in gara, Francesco Martire del Club Scherma Cosenza.

Dalle più piccole fiorettiste arriva un’altra medaglia di bronzo, conquistata da Elsa Costarella della Scherma Reggio nella cat. Bambine (10 anni) a cui si accodano Giulia Pellicanò dell’Accademia di Scherma di Reggio Calabria 5ª,  Karola Cuzzola della Scherma Reggio 7ª e Francesca Aversente della Polisportiva Scherma Corigliano 9ª.

L’ultima medaglia di bronzo è ancora portata a casa da una fiorettista, questa volta nella cat. Giovanissime (11 anni), Chiara Cosentino dell’Accademia di Scherma di Reggio Calabria seguita dalle sue compagne di club Sofia Schiava 8ª e Anna Bentivogli 11ª.