Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Karate – Gli atleti calabresi del Maestro Ursino pronti all’Eurocup 2017

Karate – Gli atleti calabresi del Maestro Ursino pronti all’Eurocup 2017

Valigie pronte per gli atleti del CENTRO STUDI KARATE che   sabato 16 e domenica 17  Dicembre prenderanno parte a Castellamare del Golfo (TP) ad EUROCUP 2017 organizzato dalla World Martial Kombat Federation  grazie all’instancabile lavoro del suo Segretario Generale Gino Vitrano.

IL team agonistico diretto dal Presidente e D.T. Vincenzo URSINO si presenterà all’evento da detentore di diversi titoli mondiali e nazionali conquistati negli ultimi anni grazie ai quali lo stesso maestro ha conquistato una seconda stella al merito sportivo (una onorificenza sportiva attribuita direttamente dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano).

Ulteriore soddisfazione per il Maestro Vincenzo Ursino per l’avvenuta convocazione all’evento. La lettera ricevuta ha suscitato l’entusiasmo di tutto l’entourage e non del Centro Studi Karate che ha visto ancora una volta premiare la serietà e la qualità del lavoro svolto dal suo Presidente.

Infatti, il M° Ursino è stato confermato “Arbitro” di Sport da Ring ed Arti Marziali.

Potranno partecipare all’evento tutti i club d’Europa, di qualsiasi federazione, organizzazione o associazione; oltre 3.000 sono i club invitati per 15 discipline e 400 categorie.

La manifestazione sarà trasmessa in diretta sul canale YouTube “martialkombattv”, su RAI 3 Regionale ed emittenti televisive di diverse Nazioni Europee.

Sabato 16 Dicembre, alle ore 11:30, presso l’Istituto Pitre’ di Via Kennedy, si terrà la Cerimonia d’Apertura, con il saluto del Presidente Mondiale Master Dave Wong ed il saluto del Sindaco Dott. Nicolo’ Coppola.

La banda comunale e la spettacolare “Danza dei Leoni Cinesi” aprirà l’evento che proseguirà con l’esibizione del Maestro Cinese Liu Peng (Shaolin Kung Fu), Jan Sykora Campione del Mondo di Forme Creative (Rep. Ceca) e con varie esibizioni di Arti Marziali e Tecniche di Rottura.

Alla partenza portano idealmente con sé il sostegno di tutti i loro compagni di allenamento, che rimarranno a casa in attesa di notizie e che sognano un giorno di poter seguire la loro stessa strada, e il saluto e l’augurio dell’intera Città di Siderno.