Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley – Tonno Callipo terza al Torneo di Gubbio: Latina piegata ancora una volta al tie-break

Volley – Tonno Callipo terza al Torneo di Gubbio: Latina piegata ancora una volta al tie-break

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA – TAIWAN EXCELLENCE LATINA 3-2 (20-25, 25-16, 20-25, 25-20, 15-8)

 

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Costa 5, Coscione 1, Marra (L), Lecat, Izzo 1, Corrado, Antonov 29, Massari 20, Domagala 10, Verhees 15, Presta. Non entrati: Torchia. Allenatore: Tubertini

TAIWAN EXCELLENCE LATINA: Gitto 12, Sottile 1, Le Goff 14, De Angelis (L), Corteggiani 2, Rossi 7, Maruotti 13, Huang Pei, Starovic 13. Non entrati: Caccioppola, Savani, Kovac. Allenatore: Di Pinto.

NOTE – durata set: 23’, 20’, 25’, 25’, 13’. Tot. 106’. Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: bs 22, ace 7, ric. pos. 61%, ric. perf. 37%, att. 53%, muri 13. Taiwan Excellence Latina: bs 16, ace 4, ric. pos. 55%, ric. perf. 22%, att. 41%, muri 13.

 

Ottimo terzo posto per la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia al torneo di Gubbio (PG) “Spirito di Squadra”. La compagine giallorossa del presidente Pippo Callipo bissa il risultato ottenuto lo scorso fine settimana al Memorial Pagliuso di Lamezia Terme (CZ) conquistando la terza posizione sempre contro la Taiwan Excellence Latina. La vittoria di Coscione e compagni è arrivata, peraltro come accaduto domenica scorsa, al tie-break al termine di un match molto combattuto contro la compagine pontina. Coach Tubertini ha confermato lo starting seven di ieri schierando Coscione al palleggio, Domagala opposto, Costa e Verhees al centro, Antonov e Massari in posto 4, Marra libero. L’ex coach giallorosso Di Pinto, oggisulla panchina del Latina, ha tenuto a riposo Savani schierando Gitto nell’inedito ruolo di schiacciatore insieme a Maruotti con Sottile in cabina di regia, Starovic opposto, Rossi e Le Goff al centro, De Angelis libero. Dopo un’ottima partenza, Latina ha fatto suo il primo set legittimando con la vittoria del primo parziale la superiorità manifestata in campo. Musica differente nel corso del secondo set dove coach Tubertini ha anche inserito i vari Corrado e Presta. I giallorossi sono stati più incisivi e hanno vinto il set 25-16. Latina è andata ancora avanti nel corso del terzo set, ma la Tonno Callipo è stata brava ad impattare ancora trovando il tie-break dove è stata più lucida ed incisiva conquistando il quinto set con il punteggio di 15-8. Da sottolineare la grandissima prova dei vari Antonov, Massari e Verhees ben innescati da un ispirato Coscione. In particolar modo prestazione massimale dello schiacciatore parmense capace di realizzare 20 punti con il 67% in attacco e ben 5 muri. Top-scorer dell’incontro Oleg Antonov capace di mettere a terra 29 palloni con il 61% in attacco e 3 muri. Bene anche il centrale belga, anch’egli in doppia cifra: 15 i punti realizzati con il 69% in attacco, 3 muri e 3 ace. Si chiude, dunque, con una vittoria il pre-campionato della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Una vittoria arrivata a dieci giorni dall’esordio ufficiale stagionale contro Ravenna (Coppa Italia) e nella splendida cornice di Gubbio dove è stata promossa ed organizzata una manifestazione eccellente sotto tutti i punti di vista: organizzazione, logistica, ospitalità.