Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Gli atleti di ‘Scherma Reggio Asd’ volano alle nazionali

Gli atleti di ‘Scherma Reggio Asd’ volano alle nazionali

In occasione della prova di Coppa Italia Regionale di spada maschile tenutasi a Lamezia Terme Domenica 9 aprile, quattro schermidori della Società SCHERMA REGGIO Asd riescono a guadagnare l’accesso alla prova nazionale che si svolgerà il prossimo maggio a Caorle, dove si cimenteranno con l’élite schermistico dell’intero panorama nazionale.

Gli atleti Federico Retez e Tito Solendo si classificano al terzo posto ex aequo, dopo aver primeggiato nei loro rispettivi gironi e superato le due fasi ad eliminazione diretta si fermano alle semifinali con i punteggi di 15-13 e 15-14 sfiorando i gradini più alti del podio.

Gli altri due atleti che accedono alla fase finale nazionale a Caorle sono Michele Scappatura e Dario Pontillo che dopo un ottima fase a gironi fermano il loro cammino ai quarti di finale perdendo gli incontri fratricidi con i compagni di sala.

Buona anche la prova di Luca Rullo che sfiora la qualificazione e dei giovani Samuele Stabile e Dario Taverriti.

Il risultato ottenuto da questi ragazzi è frutto della dedizione, della costanza e dell’impegno mostrato dallo staff della società SCHERMA REGGIO con sede in via “Al Foro Boario”, dal supporto non solo tecnico dei Maestri Salvatore Colica e Carlo Serpieri e dal prezioso ausilio del medico sociale Dott. Filippo Zema.

La trasferta che intraprenderanno i nostri atleti è un ulteriore passo avanti che la società reggina si è prefissata per effettuare un definitivo salto di qualità, grazie agli incontri ed allenamenti intersala instaurati con la società Conad Scherma Modica e la collaborazione con Società  di grande tradizione schermistica, come lo stage svoltosi presso la propria sala d’armi alla presenza del Maestro di Scherma Claudio Del Macchia della prestigiosa Accademia Della Scherma di Livorno che annovera tra i suoi elementi atleti di notevole valore nazionale ed internazionale, confermando pertanto la volontà della società, di continuare a crescere e portare con orgoglio il nome della città di Reggio Calabria in tutto il territorio nazionale.