Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Società Ginnastica RC, ottimi risultati al campionato regionale di specialità

Società Ginnastica RC, ottimi risultati al campionato regionale di specialità

 

La palestra CONI di Catanzaro ha ospitato Domenica il Campionato Regionale di Specialità di Ginnastica Ritmica, a cui ha partecipato la Società Ginnastica Gebbione. Le ginnaste reggine, Musolino Francesa,Gatto Martina,Orsino Caterina e Cottone Irene , guidate dalla direttrice tecnica prof.ssa Rosa Cristiano e dalle istruttrici Corso e Lombardi, hanno conseguito ottimi risultati in  tutte le gare in programma sia nella fascia junior che senior.  Musolino Francesca, nella gara con il cerchio,  ha primeggiato facendo denotare grande classe e temperamento e meritandosi il punteggio  di 11,90 dalla giuria federale, al secondo posto con punti 10,50 Malara (Restart).La stessa Musolino in coppia con Martina Gatto hanno conquistato il primo posto nell’esercizio a coppie,  effettuando uno spettacolare esercizio con la palla e la fune ,premiato dalla giuria con il punteggio di 9,30 , seconda la coppia Fasci de Girolamo con punti 8,200. Buono  il secondo posto  ottenuto da Martina Gatto nella palla,preceduta dalla ginnasta Malara (Restart).Nella categoria senior  la ginnasta Orsino Caterina si è ben comportata sia nell’esercizio con la palla, dove conquistato il secondo posto  con punti 10,70 , sia con la fune  dove ha ottenuto il primo posto con punti 9,50 , evidenziando sempre buone capacità tecniche e positiva esecuzione in pedana.Buone anche le prestazioni della ginnasta senior, Cottone Irene che ha eseguito due esercizi uno con il nastro e uno con le clavette, ottenendo il primo posto in entrambe le gare.

Tutte queste ginnaste della Società Gebbione , sempre accompagnate dalla prof.ssa Cristiano, parteciperanno il 18 e 18 Marzo prossimo alle Finali Interregionali di Specialità che si terranno a Ortona (Pescara) e dove si cimenteranno con le migliori ginnaste ,pari età,  delle regioni  dell’Italia centrale e meridionale, con la speranza che possano confermare a quei livelli i progressi ottenuti in campo regionale.