Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / ‘Benemerenze sportive’, Irto e Neri: “Reggio Calabria merita grandi eventi sportivi”
Nicola Irto

‘Benemerenze sportive’, Irto e Neri: “Reggio Calabria merita grandi eventi sportivi”

‘Considerati i praticanti, i tecnici e tutti i dirigenti, lo sport è il primo ‘movimento’ del paese. Parliamo di milioni di persone che smuovono questa grande energia, oggi (ieri, ndr) premiamo chi dà tutto attraverso lo sport’. Il presidente del Consiglio Regionale Nicola Irto è intervenuto durante la premiazione con le benemerenze sportive svoltasi ieri presso la Sala Nicola Calipari di Palazzo Campanella.

Irto, pur confermando le difficoltà di un periodo non roseo, vuole guardare al futuro con ottimismo. ”Nello sport, cosi come nella vita, è importante fare autocritica e riconoscere gli errori. Noi come ente lo abbiamo fatto, per questo adesso diciamo che servono interventi mirati e non a pioggia, le risorse economiche non vanno dilapidate. Da questo punto di vista ritengo importante raggiunta dal Coni e il Governo a fine 2015 riguardo i 100 milioni destinati agli impianti delle periferie. In chiusura, anche se forse non è più argomento di stretta attualità, voglio ribadire il mio rammarico per l’occasione persa delle Olimpiadi Roma, si è trattato di un grosso errore’.

Assente il sindaco Falcomatà, per la città di Reggio Calabria ha parlato Armando Neri, vicesindaco. ‘Con emozione che vedo una sala gremita di sportivi, conferma che il cuore di Reggio batte per lo sport. Questa città, anche attraverso l’egregio lavoro del presidente Condipodero, vuole ritagliarsi uno spazio importante nel panorama nazionale. I primi risultati su alcuni impianti sportivi rinati sono arrivati ma non basta, bisogna proseguire su questa strada’.

Il vice-sindaco di Reggio Calabria è entrato nello specifico dei prossimi interventi che riguarderanno alcuni impianti della città. ‘Parco Caserta è rinato, presto sorgerà la nuova piscina comunale. La palestra di Ravagnese, grazie alla sinergia con il Coni, diventerà un centro federale di pallavolo. Ci piacerebbe che il Lido comunale fosse aperto tutto l’anno, li si possono praticare diversi sport acquatici. Reggio Calabria -ha concluso Neri- vuole essere pronta per accogliere grandi eventi sportivi’.