Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Tonno Calipo, l’opposto ceco Rejlek completa la rosa giallorossa

Tonno Calipo, l’opposto ceco Rejlek completa la rosa giallorossa

La seconda settimana di preparazione atletica si apre in casa Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia con l’arrivo dell’ultimo tassello mancante nella rosa a disposizione di coach Waldo Kantor. In Calabria è arrivato a dar man forte ai suoi nuovi compagni l’opposto ceco Filip Rejlek. Classe 1981, Rejlek vanta una lunga carriera iniziata in patria con la maglia del Dukla Liberec e proseguita all’estero prima in Francia (Tolosa, Paris Volley, Tourcoing, Montpellier), poi nel campionato brasiliano con la casacca del Vivo Minas Club, e in Turchia con il Galatasaray. Nell’ultima stagione ha giocato nel club del Al Shabab Dubai negli Emirati Arabi Uniti. Il neo arrivato in casa giallorossa vanta dunque tante esperienze all’estero in campionati importanti e darà sicuramente il proprio contributo alla causa giallorossa. Rejlek è già a disposizione di mister Kantor e oggi sta effettuando il primo allenamento insieme alla squadra al Pala Valentia. Queste le sue prime parole in giallorosso: “Quella del campionato italiano è un’esperienza che mi mancava dopo aver giocato in Francia, Brasile, Turchia ed Emirati Arabi. Sono consapevole di arrivare in uno dei campionati più difficili del mondo dove il livello tecnico e la competizione saranno molto elevati. Sono pronto a lavorare tanto fin d’ora al servizio della squadra e del mister e a dare il mio contributo per la crescita globale del gruppo”.

LA SCHEDA

COGNOME E NOME: Rejlek Filip
LUOGO E DATA DI NASCITA: Pribram (CZE)
RUOLO: opposto
ALTEZZA: 200 cm
NUMERO DI MAGLIA: 18

LA CARRIERA

2016-17 Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
2015-16 Al Shabab Dubai (EAU)
2014-15 Galatasaray (TUR)
2011-14 Vivo Minas Club (BRA)
2011-12 Montpellier  (FRA) (da ottobre a novembre 2011)
2009-11 Tourcoing (FRA)
2008-09 Paris Volley (FRA)
2005-08 Toulouse (FRA)
1999-05 Dukla Liberec (CZE)

Nella foto, il nuovo acquisto Filip Rejlek insieme a coach Waldo Kantor