Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza – In casa Gallico Catona cambia la guida tecnica, addio a De Leo e scelto il sostituto

Calcio, Eccellenza – In casa Gallico Catona cambia la guida tecnica, addio a De Leo e scelto il sostituto

di Giuseppe Calabrò – Gianni De Leo non è più l’allenatore del Gallico Catona. Nemmeno il tempo di iniziare la preparazione che
la società reggina e il tecnico romano “divorziano” per la seconda volta, il progetto De Leo. 2 naufraga anzi
tempo.
E’ lo stesso tecnico romano a comunicare in una nota “garbata” nota la risoluzione consensuale fra le parti,
ma purtroppo dopo aver valutato insieme, continua la nota, le varie problematiche da affrontare durante la
stagione ventura si è presa la drastica decisione di chiudere anzitempo il rapporto professionale e la nota si
chiude con l’augurio delle migliori fortune per le stesse parti.
Un “ cambio di rotta” inaspettato, la società ha prontamente provveduto chiamando a “ corte” il giovane
“manico” di Catona Giuseppe Misiti, 43 anni, l’anno scorso ha allenato il Sardegna la Torres in serie D-
Il biondo tecnico è la prima volta che allena in Calabria.
Misiti è nato a Catona, giocatore professionista ( alcune presenze in serie B con la Juve Gela) , difensore
arcigno, ha militato nel Giugliano, nel Savoia, Trapani Vittoria, Ragusa .
Da allenatore ha vinto un campionato di prima categoria e Coppa Italia a Gela, ha lavorato molto con i
ragazzi nel settore giovanile del Gella e della Torres.
“ Sono felice di tornare in Calabria e proprio a Catona, sostiene il neo tecnico del Gallico Catona, dove sono
nato e cresciuto calcisticamente, spero di non deludere le attese e di ripagare la società della fiducia che mi
ha concesso.
Modulo 4-3-3 per mister Misiti, 22-23 elementi fra under e over.
Con Misti arriva il preparatore atletico Enzo Spinola, preparatore dei portieri Ciccio Poner. E il “ nono”
trainer in cinque anni per il comprensorio.
La preparazione inizierà il 7 agosto a Gallico.
Arriveranno due difensori, due centrocampisti,n attaccante. Due under del 98 esterni.
C’è da colmare la casella acqusti in questi giorni la casella acquisti, , mentre sono andati via Calarco e Marco
Cormaci.
Intanto la società ha confermato per la stagione 2017 / 2018 il portiere ParisiI, il difensore Peppe Marcianò,
il centrocampista Andrea Penna, l’eclettico Totò Cormaci.
A questo punto si farà di tutto per riconfermare il centrocampista Leo Gatto.
E’ ovvio che andato via De Leo non si fa nulla per il centrocampista Messina.
Quest’anno si attingerà molto dal settore giovanile ( Tripodi, Carlo, Scarcella, Crucitti, Violante, Bologna).
Potrebbe essere la stagione della “consacrazione” del talentuoso e giovane centrocampista offensivo
Peppe Ferrato, mentre come esterno è certa la riconferma di Roberto Fulco.