Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Karate – Svolto a Cetraro il 2° Centro Estivo di Karate Calabria per il Mond

Karate – Svolto a Cetraro il 2° Centro Estivo di Karate Calabria per il Mond

Da martedì 27 a venerdì 30 giugno 2017, si è svolto a Cetraro (CS) il 2° Centro Estivo di Karate Calabria per il Mondo, iniziativa che ha coniugato l’allenamento di altissimo livello con i Tecnici della Nazionale Domenico Maurino e Massimo Portoghese, con momenti di divertimento, garantito dal mare di questa meravigliosa cittadina balneare.

Al Centro Estivo è seguita, sabato 1° luglio, la gara denominata 1° Open di Calabria, che, per il numero di partecipanti e per il livello tecnico mostrato, diventerà al più presto una gara da inserire nel Calendario Federale. A conferire ulteriore rilevanza all’evento, la partecipazione di Dirigenti e Funzionari Federali, la cui presenza è una concreta dimostrazione dell’attenzione che la Federazione Nazionale ha riposto in quest’evento.

Il Centro Estivo è stato avviato la mattina del 27 giugno. Ad aprire i lavori il Maestro Gerardo Gemelli, Presidente Regionale FIJLKAM, accompagnato dalla Sig.ra Francesca Bilardi, Vicepresidente Regionale del Settore Karate. Gemelli, dopo aver dato il benvenuto ai presenti, ha portato i saluti del Presidente Onorario FIJLKAM ed ideatore dei Centri Estivi/Invernali in tutte le Regioni Prof. Giuseppe Pellicone, assente per impegni federali fuori sede, ed ha illustrato il Programma del Centro Estivo, giunto alla seconda edizione.

Numerose anche le Autorità locali presenti, come il Sindaco di Cetraro, Prof. Angelo Aita, e il Vicesindaco, Ing. Fabio Angilica, l’Assessore al Turismo, Ambiente e Infrastrutture, il dott. Tommaso Cesareo, il Sindaco di San Marco Argentano, la dott.ssa Virginia Mariotti, il Sindaco di Cervicati, il dott.re Barci Massimiliano, il Presidente del Coni Provinciale di Cosenza, Dott.ssa Francesca Stangati, il Presidente del CUS Cosenza, Ing. Franco Violo, e tra gli Sponsor il titolare della ONZE, Luigi Vivone, e il Rappresentante dell’Azienda San Carlo, sponsor FIJLKAM.

Gemelli introduce, quindi, i Docenti, che, per la loro specialità, rappresentano dei punti di riferimento a livello nazionale, ovvero il Maestro Domenico Maurino, tra i maggiori esperti di Kata dello stile Shotokan, ed il Maestro Massimo Portoghese, componente della Commissione Nazionale Giovanile, per il Kumite. I due Docenti, naturalmente, sono stati assistiti dai nostri Tecnici dei Centri Tecnici Regionali.

Numerosissimi i presenti, come testimoniano le molte foto, che sono circolate sui social. I partecipanti al Centro Estivo hanno seguito le lezioni tecniche presso il Palazzetto dello Sport di Cetraro ed hanno soggiornato presso la Colonia Residenziale di San Benedetto, gestita magistralmente dalle Suore della Congregazione di San Giovanni Battista e diretta impeccabilmente da Suor Fatima. La struttura, che ha ospitato anche l’edizione dello scorso anno, si è dimostrata particolarmente adatta alle esigenze dei partecipanti, in particolare degli Atleti e dei Genitori, in quanto, oltre all’accoglienza dei locali ed all’animazione, offre un accesso diretto alla spiaggia di uno dei mari più invidiati del Mediterraneo.

Siamo certi che per tutti i partecipanti, molti dei quali accompagnati dalle famiglie, il Centro Estivo sia stato anche un momento di vacanza e, senza alcun dubbio, un’occasione di aggregazione per tutti gli Atleti Calabresi. Importante precisare che gli Atleti partecipanti non provenivano soltanto dalla Calabria, ma anche da Regioni vicine, come Campania e Puglia, a dimostrazione della sempre maggiore rilevanza che sta avendo il nostro evento.

Diverse le personalità a livello nazionale, che si sono susseguite durante i giorni del Centro Estivo e che sono state la manifestazione tangibile della stima e dell’affetto che il nostro Movimento gode a livello nazionale.

Come abbiamo anticipato, molto significativa la presenza del Vicepresidente del Settore Karate Sergio Donati, del Maestro Salvatore Nastro, Consigliere Federale, di Roberto D’Alessandro, Presidente della Commissione Comunicazione e Partnership, di Dominic Aloisio, Responsabile dell’Area Sportiva, del Maestro Giuseppe Sciacca, Membro della Commissione Nazionale Scuola e Promozione.

Molto gradita è stata la presenza anche di altri Maestri molto noti nel mondo del Karate. Ci limitiamo a ricordare Antonio Lallo e Antonio Bracciante dalla Campania e Francesco Rizzuto dal Veneto, Arbitro Internazionale, che per parecchi anni è stato un ottimo componente della Commissione Nazionale Ufficiali di Gara.

Inoltre, segnaliamo anche la presenza di uno stand della pagina face-book: “Pazzi per il karate”, con vendita di gadget, che ha contribuito alla divulgazione dell’evento.

I lavori del 2° Centro Estivo si sono conclusi venerdì 27 con una serata speciale di animazione, sempre presso la Colonia Residenziale di San Benedetto, che ha visto i nostri Atleti cimentarsi in belle esibizioni ed intelligenti giochi di gruppo, ma non è stato il momento dei saluti, in quanto il giorno successivo era in programma una gara molto importante, il 1° Open di Calabria, che ha visto giungere a Cetraro ulteriori Atleti in aggiunta a quelli che avevano partecipato al Centro Estivo.

La 1^ edizione degli Open di Calabria si preannuncia subito molto interessante per la presenza massiccia di Atleti provenienti anche da altre Regioni.

Anche in questo caso la manifestazione è stata aperta da un breve intervento del Maestro Gerardo Gemelli, che ha rinnovato i saluti del Prof. Giuseppe Pellicone ed ha ringraziato tutti coloro che hanno reso possibile l’ottima riuscita del Centro Estivo, annunciando che si sta già pensando all’edizione del prossimo anno. Quindi, ha voluto chiamare le pedine fondamentali dello Staff Organizzativo, che, senza sminuire il lavoro di tutti gli altri Collaboratori del Comitato, hanno avuto un ruolo più incisivo. Questi sono il Maestro Antonino Lauro, Segretario Regionale, la Dott.ssa Viola Zangara, Referente Regionale, e particolarmente il Maestro Luciano Dichiera, Delegato Provinciale FIJLKAM per Cosenza, che sono stati ringraziati ufficialmente davanti a tutti i presenti per l’ottimo lavoro svolto. Questi “magnifici tre” sono stati gli organi di una macchina a dir poco perfetta: Nino Lauro per la parte amministrativa, che per un evento di questa portata è molto complessa, Viola e Luciano per la parte promozionale, logistica e di tutto quello che ha ruotato attorno all’organizzazione, che sarebbe difficile descrivere.

Subito dopo si è dato “il via” alle competizioni. La gara è stata aperta a tutte le Classi di età e Categorie di peso, anche a quelle non agonistiche, per le quali si è adottata la formula del Gran Premio Giovanissimi. Dal punto di vista agonistico, la competizione ha regalato anche dei momenti di altissimo livello con spettacolari combattimenti nel Kumite ed eccellenti prove nel Kata.

Siamo certi che la competenza, l’impegno e l’entusiasmo dello Staff del nostro Comitato Regionale ci farà assistere ad edizioni sempre più grandiose del Centro Estivo Karate Calabria, facendolo diventare un punto di riferimento per tutta l’area meridionale.