Home / Sport Strillit / BASKET / Viola: Bolignano saluta. Sfumato anche Frates, spunta un’altra ipotesi

Viola: Bolignano saluta. Sfumato anche Frates, spunta un’altra ipotesi

di Gianni Tripodi – In attesa di conoscere il nome del nuovo coach che guiderà la MetExtra nella prossima stagione, quello “vecchio”, ovvero Domenico Bolignano, si prepara a lasciare la sua Reggio per provare una nuova esperienza lontana dal Pianeta Viola. Dopo aver centrato una miracolosa salvezza al termine dei playout e non ricevendo la conferma da parte della società, Bolignano accetterà l’offerta del Valsesia, compagine piemontese che milita nel campionato di serie B. Il vuoto che lascerà il coach reggino dovrà essere colmato alla svelta, arrivati ormai a luglio, ancora nessuna ufficialità, tanti contatti, trattative, sondaggi, ma nulla di concreto. Incassato il no di Federico Fucà che sembrava essere ormai ad un passo dal mettere nero su bianco, accasatosi poi a Reggio Emilia in A1 dove ricoprirà il ruolo di assistente, il dg Condello continua senza sosta la ricerca dell’uomo giusto per il rilancio della Viola. Con la conferma da parte della Virtus Roma di Fabio Corbani e svanito un possibile ritorno in riva allo Stretto di Fabrizio Frates, cambia, per l’ennesima volta, il favorito alla panchina nero arancio. Il candidato principale sarebbe adesso il romano Marco Calvani classe 1963, un vecchio pallino di Condello che potrebbe convincerlo ad accettare il progetto giovane ed emergente della Viola. Che sia la volta buona?