Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Atletica – CdS Master, Ragazzi e Esordienti i verdetti della fase regionale

Atletica – CdS Master, Ragazzi e Esordienti i verdetti della fase regionale

Sulla pista del Raciti di Siderno sabato 10 e domenica 11 giugno us, si sono svolte le fasi regionali del Campionato di Società Master, valido per l’ammissione alla finale nazionale, e del Campionato di Società Ragazzi ed Esordienti maschile e femminile. Molti gli atleti che hanno preso parte alla manifestazione e che, alla fine delle due giornate, ha visto i successi di squadra per i Master maschili della Fiamma Atletica Catanzaro col punteggio di 9317 punti, seguita dalla squadra reggina Atletica Amatori Reggio con 6887 punti. Per il CdS Ragazzi il miglior punteggio è stato ottenuto dall’Atletica Olympus con 3435 punti mentre al femminile ha primeggiato la Fiamma Atletica Catanzaro col punteggio di 3102. I titoli  per società degli Esordienti, sono andati, rispettivamente all’Atletica Gioia Tauro per i maschi con 131 punti ed alla Asd Zagara di Sant’Ilario dello Ionio per le donne con 135 punti.

In chiave individuale da segnalare per la categoria  Master il 13”05 nei 100m di Andrea Villirillo SM60 della Fiamma Catanzaro (vento -1.4)  e  del compagno di squadra Alfonso Scarfone SM45 che nel doppio giro di pista fa registrare il tempo 2’07”12. Tempo di tutto rilievo nonostante Alfonso Scarfone sia reduce da impegni pressanti e comunque reduce dall’ottima prestazione stabilita al Golden Gala di Roma del 8 giugno us, sulla distanza dei 1000 metri, riservati ai Master, giungendo secondo col tempo di 2.43.47.

Nei  lanci Umberto Laganà SM75 (Atletica Amatori Reggio) scaglia il martello a 32.76 metri, mentre nel disco  il compagno di squadra Giuseppe Amendola SM75 si distingue con un lancio di 28.75 metri; nei salti si mettono in evidenza nell’alto Fabrizio Simone SM40 Fiamma Catanzaro con 1.63m e nel triplo Antonio Laganà SM45 (Atletica Amatori Reggio) con 9.98m.

Nelle gare di contorno si è distinto il cadetto dell’Atletica Olympus Samuele Fortuna, che nella gara dei 1200m siepi, stabilisce il nuovo primato calabrese col tempo di 3’45”95. L’atleta allenato da Alberto Adamo si candida a far parte, in questa specialità, della futura rappresentativa di categoria.