Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 serie C – Bisignano in C1, Sensation sconfitta a testa alta

Calcio a 5 serie C – Bisignano in C1, Sensation sconfitta a testa alta

Ultimo atto della lunga stagione dei campionati di serie C2. Bisignano e Sensation vincitrici dei playoff dei rispettivi gironi, si contendono il pass ufficiale per la C1 giocando sull’inadatto parquet del Palapace di Vibo bisogno di un immediato maquillage. Prima frazione molto agonistica caratterizzata dall’iniziale vantaggio della Sensation scuotendo l’orgoglio dei cosentini i quali in 2’ ribaltano il risultato per poi, ampliare il divario nei successivi minuti chiudendo la prima frazione avanti di 4-1. In avvio di ripresa la rete Ferrari indirizza la gara verso binari favorevoli al Bisignano. La Sensation, però, non molla e grazie all’uno-due di Cremona e Simari ritrova la grinta per insistere nel forcing. I reggini provano in tutti i modi a riaprire il match ma, la rete della speranza giunge troppo tardi tant’è che dopo pochi secondi l’arbitro fischia la fine proiettando in C1 la società cosentina.

 SENSATION PROFUMERIE – BISIGNANO  4 – 5 (finale)

SENSATION PROFUMERIE: Panuzzo, Totino, G. Minnella, Cremona, Jervasi, Origlia, S. Minnella, Simari, Parrinello, Romeo. Allenatore: Ierinò Francesco

BISIGNANO: Scrivano, Iaquinta, Giorno, A. Bisignano, Luzzi, Ferrari, C. Bisignano, D. Bisignano, Piacente, Bruno, Pugliese, Guido. Allenatore: Pellegrino

Arbitro 1: Cantafio Roberto di Lamezia – Arbitro 2: Di Benedetto Cosimo di Vibo

Marcatori: 12′ Totino (SP), 14′ Iaquinta (BI), 15′ Giorno (BI), 21′ Bruno (BI), 27′ A. Bisignano, 34′ Ferrari (BI), 42′ Cremona (SP), 44′ Simari (SP), 59′ G. Minnella

Fonte: calabriafutsal.it