Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza, Valoti: ‘Ho necessità di avvicinarmi a casa. Non ho preso impegni’

Cosenza, Valoti: ‘Ho necessità di avvicinarmi a casa. Non ho preso impegni’

Circola da diverse ore la voce riguardo il possibile addio del DS del Cosenza Valoti che si presenta in sala stampa alla vigilia di Cosenza-Paganese per fare alcune precisazioni: “Sono arrivato qui sei mesi fa con la voglia di far bene e dal primo giorno in cui ho parlato con il presidente si è cercato di chiarire quella che poteva essere la mia difficoltà nel portare avanti questo mio ruolo. Guarascio mi ha dato l’opportunità di iniziare questo percorso ed un mese addietro mi ha chiesto come si stava evolvendo la situazione visto che si voleva continuare il progetto. L’ho ringraziato per questo, ma adesso esistono delle difficoltà nel portare avanti il lavoro per come vorrei farlo io. Ritengo di aver fatto tutto nel rispetto di tutti. Oggi ci stiamo giocando qualcosa di importante per quello che era l’obiettivo che ci eravamo prefissati, puntavamo è vero al quinto posto, ma i play off sono arrivati e bene. Merito della proprietà, del tecnico, dei giocatori. Non ho preso impegni con nessuno, ho ricevuto diverse chiamate, ho preso in considerazione invece l’idea di potermi avvicinare a casa e questo la società lo sa bene, poi non si sa mai, ma non voglio mettere in difficoltà nessuno. In questo momento, però, voglio giocarmi tutto con il Cosenza e spero che questo venga vissuto con il massimo dell’entusiasmo lasciando stare tutto il resto”.