Home / Sport Strillit / BASKET / Basket – La Viola si gioca tanto, contro Chieti serve la spinta di Reggio

Basket – La Viola si gioca tanto, contro Chieti serve la spinta di Reggio

di Gianni Tripodi – ConquistiamolA! La gara che vale un’intera stagione in una domenica di maggio. Alle ore 20 al Pala Calafiore i nero arancio hanno la possibilità di chiudere definitivamente i conti vincendo gara 4 contro Chieti e conquistare così la salvezza. C’è grandissimo entusiasmo dopo la vittoria di ieri sera, in città c’è gran voglia di basket, si respira aria d’altri tempi, Reggio è tornata ad appassionarsi ai colori nero arancio ed è pronta a spingere il team di coach Bolignano verso la salvezza. Il sogno rimane sempre quello di riempire il Pala Calafiore (6000 spettatori?), la società ci spera e in una gara decisiva come quella di domani, chissà che quel sogno non possa realizzarsi. Le triple di Alan Voskuil, la solidità sotto canestro di Powell, la faccia tosta di Caroti e la grinta di capitan Fabi sono i fattori principali della rinascita di questa Viola che sotto la guida di Domenico Bolignano è tornata a farsi amare dai reggini. Adesso è arrivato il momento della verità, con Chieti che cercherà a tutti i costi di pareggiare la serie per giocare la “bella” al Pala Tricalle, servirà come non mai il calore del pubblico nero arancio, la Viola vuole conquistare la salvezza davanti al proprio pubblico, serve una vittoria, l’ultima, ma il canestro decisivo lo dovrà realizzare la città di Reggio, tutti al Pala Calafiore, conquistiamolA!