Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza – Cittanovese per la storia: all’orizzonte gli spareggi per andare in D

Calcio, Eccellenza – Cittanovese per la storia: all’orizzonte gli spareggi per andare in D

Soddisfazione ed entusiasmo si tingono di giallorosso. La Cittanovese Calcio ha concluso la sua stagione calcistica regolare consapevole di aver scritto una pagina importante della propria storia. I playoff nazionali, che si disputeranno i prossimi 21 e 28 maggio, saranno il banco di prova finale per una squadra, e insieme per una società e i suoi tifosi, lanciati verso la suggestiva promozione in Serie D.

Obiettivo centrato – “La società A.S.D. Calcio Cittanovese esprime piena soddisfazione per i risultati sportivi ottenuti dalla squadra nel corso della stagione 2016/2017 – afferma la Dirigenzae ringrazia per la professionalità e i valori umani profusi i calciatori, lo staff tecnico e i collaboratori. Un grazie sincero anche ai tifosi e a tutti gli sponsor e ai partner che hanno sostenuto il progetto sportivo con fiducia. Ci apprestiamo a disputare i playoff nazionali, e siamo certi che anche in questa occasione particolare l’intero paese di Cittanova saprà centrare un successo di prestigio”.

Numeri importanti – Ma come si arriva all’appuntamento dei playoff? Alla fine del campionato, articolato in trenta gare complessive, i numeri collezionati dai giallorossi raccontano di una cavalcata straordinaria costruita sulla qualità e sulla determinazione. Con 24 partite vinte, 4 perse e 4 pareggiate, la Cittanovese ha chiuso il torneo forte di 70 punti, valevoli il secondo piazzamento in graduatoria. La forza offensiva degli uomini allenati da mister Domenico Zito si è concretizzata in 76 gol fatti (miglior attacco del campionato, guidato dal bomber argentino Sebastian Jesus Vicentin autore di 17 marcature), mentre le reti subite sono state 31 (seconda migliore difesa). I calciatori utilizzati dall’allenatore nel corso della stagione sono stati 24, di questi ben 16 sono arrivati al gol su azione. Ulteriore dato significativo è il seguente: la Cittanovese, nel corso di 30 partite, ha fatto registrare una media gol impressionante, andando a segno ogni 35 minuti (2,6 a gara).

Guardiamo al futuro – I numeri parlano chiaro – ha spiegato l’allenatore Domenico Zitoe, senza dubbio, contribuiscono a promuovere il lavoro fatto nel corso di questi nove lunghi mesi. Ho avuto modo di allenare ragazzi straordinari sia sul piano umano che professionale. Siamo felici di aver centrato l’accesso diretto agli spareggi nazionali per il salto di categoria. Questo appuntamento, per nulla facile, richiede concentrazione e fame di vittorie. Il primo turno ci vedrà contrapposti ad una realtà della provincia trapanese ma noi vogliamo la Serie D e lo dimostreremo sul campo”.