Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto – Il Città di Cosenza si gioca la salvezza. In serie B calabresi in trasferta

Pallanuoto – Il Città di Cosenza si gioca la salvezza. In serie B calabresi in trasferta

Sabato turno di campionato, in A1 femminile scontro salvezza in casa per il Città di Cosenza, nella B maschile Auditore Crotone e Cosenza Nuoto in trasferta.

Penultima giornata di campionato della regular season della A1 femminile. Un turno di campionato che potrebbe risultare fondamentale per la salvezza diretta del Città di Cosenza. La squadra allenata da Marco Capanna ospiterà Sabato una concorrente diretta, il Rapallo. Diventa quindi di estrema importanza conquistare il successo pieno, in modo da allungare ancora di più il vantaggio sulla formazione ligure e nello stesso tempo rimanere davanti al Bologna. Il Città di Cosenza visto nelle due vittoriose trasferte di Milano e Bologna è in grado di conquistare la terza vittoria cosentina. La voglia, la determinazione e l’autorità viste in vasca sono un ottimo biglietto da visita in vista di questa “contesa” col Rapallo. Nella serie B maschile si giocherà la quinta di ritorno con entrambe le formazioni calabresi che saranno impegnate in trasferta. Rari Nantes Crotone e Cosenza Nuoto saranno impegnate rispettivamente con Etna Waterpolo e Swim Academy. I pitagorici preceduti in classifica da quattro lunghezze potranno dire la loro al cospetto di un avversario temibile ma che resta alla portata, mentre i cosentini, un solo punto nelle prime quattro partite del girone di ritorno dovranno cercare di uscire indenni dal confronto con la Swim Academy, avversaria con la quale sono appaiati in classifica.