Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 serie B – Giornata di verdetti. In campo le calabresi per obiettivi diversi

Calcio a 5 serie B – Giornata di verdetti. In campo le calabresi per obiettivi diversi

Fermi i campionati di serie C per la disputa del torneo delle regioni il sabato del futsal è monopolizzato dalle tre gare della serie B, con particolare riferimento ai match di ritorno dei playout. Eliminata la Pol. Futura nel preliminare dei playoff da questa settimana a scendere in campo è l’Odissea 2000 che, in virtù del posto d’onore centrato nella stagione regolare ospita nella in una gara secca, il Futsal Barletta giustiziera a domicilio del Real Cefalù. Il pronostico è favorevole ai rossanesi tuttavia, è bene non sottovalutare avversari capaci, in campionato, di ottenere 24 punti in trasferta su un totale di 48 ovvero il 50%. Se a questi sommiamo il recente exploit in terra sicula i pericoli sono dietro l’angolo. L’Odissea, però, escludendo l’ultima gara di campionato, ha dimostrato con i risultati di essere quasi alla pari della vincitrice del campionato (Maritime Augusta) per cui, siamo certi che, non prenderanno sotto gamba l’impegno.

Dicevamo, che, gli esiti più attesi sono quelli inerenti ai due incontri playout per le possibili ricadute sui campionati regionali. Le nostre rappresentanti hanno ben figurato nel primo round vincendo entrambe gli incontri ma, guai adagiarsi sugli allori continuando a tenere alta la concentrazione. La Edilferr Cittanova avendo vinto di misura a Viterbo è obiettivamente favorita. L’Active Network , in campionato, non ha mai brillato lontano da casa conquistando appena 11 punti frutto di 3 vittorie e 2 pareggi. Mister Milano è consapevole delle insidie che, si possono celare in simili gare puntando a replicare la bella prestazione fornita il trasferta in ciò, sostenuta dai propri calorosi tifosi. Più complicato il compito del Cataforio che, dopo avere dato l’impressione di potere dilagare contro lo Chaminade ha prevalso solo con una rete. Comunque a dare fiducia al gruppo calabrese sono i poco esaltanti risultati maturati dai molisani sul proprio campo. I bianco-azzurri, infatti, hanno vinto solo 4 gare, pareggiate 2 e perso 7 volte. Da quanto si evince questa è una gara aperta a qualsiasi conclusione l’auspicio è che al termine delle due anzi delle tre gare a vincere sia la Calabria.

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA:

2^ PLAYOFF

ODISSEA 2000 – FUTSAL BARLETTA h. 16:00

Arbitro 1: Lapenta Paolo di Moliterno – Arbitro 2:Romano Emilio di Nola. Crono: De Luca Andrea di Cosenza

FINALE PLAYOUT (ritorno) h. 16:00

EDILFERR CITTANOVA – ACTIVE NETWORK                (and. 5 – 4)

Arbitro 1: D’Alessandro Errigo di Policoro – Arbitro 2: Nisi mattia di Taranto. Crono: Mancuso Francesco Saverio di Vibo

CHAMINADE – CATAFORIO       (and. 5 – 6)

Arbitro 1: Sessa Antonio di Foggia – Arbitro 2:Pezzuto Dario di Lecce. Crono: Marangi Gianfranco di Brindisi

Fonte: calabriafutsal.it