Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Ginnnastica Ritmica: esordio brillante per le piccole atlete della Virtus Reggio

Ginnnastica Ritmica: esordio brillante per le piccole atlete della Virtus Reggio

Presso la palestra Coni di Catanzaro le piccole ginnaste della “Virtus Reggio” hanno fatto il loro esordio alla fase Regionale del torneo”Trofeo Giovani “(6-7 anni).Otto le squadre che si sono avvicendate nell’esecuzione di due percorsi motori di abilità e destrezza e  di un esercizio collettivo a corpo libero richiesti dalla F.G.I. Le ginnastine della Virtus Reggio, alla loro prima esperienza in pedana, non si sono per niente fatte prendere dall’ emozione e hanno reso delle prove brillanti, nei circuiti di destrezza dov è richiesta abilità, precisione e velocità. Emozionante e coinvolgente è stata l’esecuzione dell’esercizio collettivo a corpo libero dove erano richiesti elementi tecnici e collaborazioni. Le ginnaste sulle note della colonna sonora del film “E.T” si sono presentate in pedana come delle vere “stelline”, dimostrando sicurezza e pulizia in tutte le fasi dell’esercizio che presentava dei momenti molto difficoltosi.Nonostante la loro giovane età hanno dimostrato espressività e padronanza nei movimenti da eseguire, evidenziando ottime qualità ginniche che confermano ancor di più il loro ingresso in squadra e facendo ben sperare per il proseguio della loro attività.Soddisfatto tutto il team per il lavoro svolto e per i loro “gioiellini”. Prossimo appuntamento: FINALI NAZIONALI DI RIMINI 2017!La direttrice tecnica della Virtus Reggio ,prof.ssa Caterina Albanese,insieme a Carmen Loprevite e Dorotea Aiello rientrano dalla trasferta Catanzarese ampiamente  ripagati dall’impeccabile performance delle loro ginnaste Cara Marta, Furfari Alessia, Mesiti Giada, Milasi Margherita, Russo Carlotta, Squillaci Sofia, Pulitanò Bianca e Vitale Monica.Ulteriore soddisfazione inoltre per il Presidente della società,prof.Rocco Loprevite che ha ricevuto dalla Federazione Ginnastica d’Italia la nomina come Delegato Provinciale per il quadriennio Olimpico 2017-2020,nomina che ricopre per la Provincia di Reggio Calabria dal 1993