Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Lega Pro, la salvezza passa dagli scontri diretti, oggi tre sfide delicatissime

Calcio – Lega Pro, la salvezza passa dagli scontri diretti, oggi tre sfide delicatissime

Finale di stagione, inizio dei calcoli. Funziona così da sempre, si iniziano a stilare tabelle per provare a capire quale potrebbe essere la quota utile per il raggiungimento dei vari obiettivi. Nel campionato di Lega Pro è diventata avvincente la lotta per non retrocedere con diverse formazioni coinvolte ed una media che si è improvvisamente alzata visti gli ultimi risultati, alcuni dei quali anche clamorosi. Potrebbero infatti non bastare più i quaranta punti ipotizzati nelle ultime settimane con un innalzamento della quota di qualche altro punto. Ma tutto dipenderà da quello che verrà fuori dai numerosi scontri diretti che ci saranno da adesso e fino al termine della stagione a partire da quello che uscirà dai primi confronti di questo pomeriggio. Melfi-Vibonese, Taranto-Reggina e Messina-Akragas, sfide da seguire con particolare attenzione con il primo confronto assolutamente decisivo per quella che sarà la piazza che tutti vogliono evitare, l’ultima. Gli amaranto cercano il primo sigillo stagionale in trasferta e sarebbe davvero un grande colpo, anche tenuto conto che il Taranto avrà ancora un match da recuperare con la Paganese, mentre Messina ed Akragas, in attesa di capire quello che succederà con le penalizzazioni, tentano di racimolare quanti più punti possibili.