Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio – Per Cosenza-Lecce è ancora “Festa dei comuni”

Calcio – Per Cosenza-Lecce è ancora “Festa dei comuni”

Qual è il comune più rossoblù della Provincia di Cosenza? Lo scopriremo a fine stagione. Prosegue l’iniziativa denominata “Festa dei Comuni”. Un evento ideato per coinvolgere tutte le Amministrazioni Comunali della Provincia di Cosenza e valorizzare il territorio attraverso lo sport. Nelle gare casalinghe della stagione, ai residenti dei vari Comuni del cosentino, è riservato un prezzo speciale di ingresso in un settore dello Stadio S.Vito-Marulla. Ogni partita vede protagoniste diverse città, fino a raggiungere, via via, tutte le realtà del territorio. Il prezzo applicato è il seguente: Tribuna B scoperta Euro 6. I Sindaci dei Comuni coinvolti saranno ospiti in Tribuna Blu e potranno segnalare alla società, 10 nominativi appartenenti a fasce disagiate che avranno diritto all’ingresso gratuito nella Tribuna B scoperta. I tagliandi a prezzo speciale saranno in vendita presso il nostro Store in sede e presso i botteghini dello Stadio, previa esibizione di un documento di identità che attesti la residenza nel Comune interessato. Per la settima fase dell’iniziativa, in concomitanza con la gara tra Cosenza e  Lecce di domenica 2 aprile alle ore 18:30, la Società ha selezionato i seguenti Comuni:

SAN DEMETRIO CORONE, VERBICARO, CELICO, CAMPANA, SAN BENEDETTO ULLANO, ALBIDONA, CLETO, SAN PIETRO IN AMANTEA, SERRA PEDACE, SCALA COELI.

Fonte: ilcosenza.it