Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza, De Angelis: ‘Fisicamente stiamo bene, necessario sbloccarci a livello mentale’

Cosenza, De Angelis: ‘Fisicamente stiamo bene, necessario sbloccarci a livello mentale’

Il Cosenza riesca a guadagnare un punto importante sul difficile campo della Casertana approfittando di una serie di stop delle dirette concorrenti e quindi mantenendo l’attuale settima posizione in classifica. Soddisfatto almeno per quello che riguarda la reazione della squadra mister De Angelis: «Non è stato facile per i ragazzi vivere questa settimana, forse hanno pagato anche lo scotto delle critiche, ma se la Casertana non avesse trovato quell’eurogol il primo tempo sarebbe finito 0-0. Il Cosenza è sceso nel secondo tempo con la reazione giusta, negli spogliatoi ci siamo guardati in faccia e ci siamo dati la carica. Il primo tempo siamo usciti male su Rjacic, bravo a metterci in difficoltà con le sue capacità tecniche, peccato perché in settimana avevamo lavorato proprio su questo. Il fattore fisico si è già visto contro la Juve Stabia, stiamo bene, dobbiamo sbloccarci a livello mentale. Conosco bene le caratteristiche tecniche e mentali di Paride, non ho avuto dubbi nel metterlo dentro, Mendicino sta migliorando a vista d’occhio ed oggi ha fatto la differenza. Ho pensato soltanto a come raggiungere il pareggio, non ad altro».