Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Reggina, Zeman: ‘Più facile criticare l’allenatore. De Vito ci sarà’

Reggina, Zeman: ‘Più facile criticare l’allenatore. De Vito ci sarà’

Vigilia di Siracusa-Reggina, partita chiave per gli amaranto e per quello che sarà il futuro della squadra da adesso e per le otto partite restanti. Zeman fa il punto della situazione: “Il Siracusa è una buona squadra e lo dicono anche i risultati, ma con il massimo rispetto non è il Foggia. Un buon attacco capace di far male, ma hanno anche dei punti deboli ed è su quelli che dobbiamo incidere. Guardando le ultime partite ho notato che soprattutto gli uomini d’attacco sono pericolosi, ma ti lasciano giocare. Per quello che riguarda la condizione generale della nostra squadra, De Vito si trascina un problema dalla scorsa settimana ma sarà in grado di giocare, salvo imprevisti. Porcino ha cambiato ruolo nel corso della stagione, rispondendo brillantemente nel momento in cui è stato schierato davanti. Il ruolo di quinto di centrocampo è quello più adatto a lui, anche se rimane più lontano dalla porta. Contro la Vibonese ci siamo mossi male, correndo tanto ma, appunto, male, diversamente da quanto si era fatto invece contro la Casertana. Con la Vibonese è stato sbagliato anche l’approccio. Mi hanno riferito che in questa settimana le critiche sono state verso il sottoscritto, è più facile prendersela sempre con l’allenatore”.