Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Promozione – Bocale implacabile, battuta anche la Gioiese
Il Campoli di Bocale

Calcio, Promozione – Bocale implacabile, battuta anche la Gioiese

di Giuseppe Calabrò – Bocale  forza   3 !  Tutto si decide nel primo tempo e con la solita peculiarità , i primi dieci minuti sono stati

devastanti, nell’atteggiamento della spigliata formazione allenata da Piero Lo Gatto.

Sin troppo facile al cospetto di una  Gioiese che cerca di uscire dalla zona play out della graduatoria.   

Già la stessa Gioiese che l’ anno scorso ha vinto contemporaneamente campionato, coppa Italia e super

Coppa.

Bocale in gran forma, veloce , un tridente d’attacco rapido  e pungente, il “credo” tattico di Piero Lo Gatto

è  stato ben assimilato. E’ la sesta vittoria consecutiva, la terza di fila fra le mura amiche.

Quarto posto in graduatoria, si tenta di agganciare la terza piazza ( la Laureanese è avvertita!).

I fratelli Cogliandro e lo “storico” presidente Pellicanò  confidano nei play off per il ritorno in Eccellenza,.

Contro la Gioiese c’è stata evidente superiorità tecnica e atletica, anche se gli ospiti nella ripresa sono stati

abbastanza coriacei  tentando di realizzare il gol della bandiera, ma  le poche conclusioni a rete sono state

imprecise.

4-3-3 del Bocale con Peppe Foti ( uno dei migliori) abile play maker a “sventagliare” palloni sulle corsie

esterne dove agiscono sulla destra l’onnipresente Scilipoti e sulla sinistra Secondi.

Gli interni di centrocampo sono Erbetta e Cilione. Difesa accorta con i “ centrali” Bianchi e Genovese.

Brancati e Fava i laterali  “ bassi”. Totò Laurendi fa il “pendolo”  d’attacco senza dare punti di riferimento

agli avvesari.

Bocale già in vantaggio di due reti nei primi sei minuti. E’ una “costante” del team di Lo Gatto.

Al 4 cross di Leo Secondi di testa Scilipoti batte l’incolpevole El Makini.

Il raddoppio due minuti più tardi con un radente del centrocampista Cilione.

Gioca  con armonia il Bocale, buon palleggio, la Gioiese è in affanno, quasi demoralizzata.

Nei viola entrano Guerrisi e Lanza, ma il trend della gara non cambia.

I locali forti del doppio vantaggio amministrano le forze evitando anche di prendere ammonizioni, al 40

arriva il “tris” su un cross del solito Scilipoti Mongiardo devia nella propria porta sorprendendo il proprio

portiere. Il primo tempi finisce sul 3 a 0.

Nella ripresa nel Bocale entra il “ bomber” Siclari che cerca il proprio sigillo personale, lo tenta al 73 ma

È bravo El Makini a deviare in angolo.

Al 78 un pallonetto dello stesso Siclari sfiora la traversa. Per Siclari un pomeriggio iellato.

Gli ospiti si fanno vivi con Guerrisi ma il pallone sorvola e di molto i pali della porta difesa da Pecora.

Entra anche l’ex Infusino nel Bocale.

Finisce 3 a 0 per un Bocale su di giri che  ha un “trittico” di gare decisivo,  domenica prossima  si affronta

Il derby esterno ( si giocherà sempre a Bocale) contro la Pro Pellaro.

La pericolante Gioiese giocherà in casa contro la Bagnarese.

Bocale  Admo  3   –   Gioiese   0                                        26  giornata 11 di ritorno              Promozione

Marcatori : al 4 Scilipoti, al 6 Cilione, al 40 aut. Mongiardo

Bocale Admo  : Pecora 6, Brancati 6,5, Fava 7, Cilione 7 (al 68 El Saber 6), Genovese 6, Bianchi 6, Secondi 6,

Foti 7 (all’84 Infusino s.v.), Erbetta 6,5, Laurendi 6,5, Scilipoti 7 (al 59 Siclari 6,5) All. Lo GATTO

Gioiese: El  Makini 6, Fasari 6, Rotolo 5,5 (al 27 Guerrisi 6), Sergi 6 (al 53 Pisano D. 6), Barilà 5, Fayè 6,

Murolo  5   (al 27 Lanza 6), Monaco 5,  Mongiardo 5,Sacco 5 Furfaro 5 All. Sainato  

Arbitro- Maltese di Soverato 6, Gaetano e Olivadoti di Lamezia terme