Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Vibonese, ora a Reggio per vincere con un Saraniti in più

Vibonese, ora a Reggio per vincere con un Saraniti in più

La vittoria ottenuta dalla Vibonese contro la Viruts Francavilla ha rimesso in carreggiata la Vibonese.  Finisse oggi il campionato la squadra di Campilongo sarebbe retrocessa direttamente  per via dell’ultimo posto e della contemporanea vittoria del Melfi contro il Catanzaro.

La exploit dell’Akragas non agevola il compito dei calabresi, ma va sottolineato come si sia aperta la possibilità di coinvolgere più squadre non solo nella lotta play out , ma anche in quella per la retrocessione diretta.

Le contemporanee sconfitte delle aquile, così come della Reggina e del Taranto, infatti portano a meno cinque le squadre quartultime e quintultime a sette la salvezza diretta.

Nelle ultime nove partite sarà dura recuperare, ma bisognerà iniziare a farlo vincendo gli scontri diretti.

Domenica al Granillo c’è da fare bottino pieno e lo si potrà fare con un Saraniti in più, al rientro dopo tre giornate di squalifica.