Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio ex Cosenza, Mondonico: ‘La bestia è tornata, ma non mi arrendo’

Calcio ex Cosenza, Mondonico: ‘La bestia è tornata, ma non mi arrendo’

Un percorso lunghissimo su tante panchine, con numerosi successi, esperienza da vendere e qualche amarezza. Emiliano Mondonico è certamente uno dei tecnici simbolo del calcio italiano e la sua lunga militanza tra le varie panchine dei campionati italiani, lo ha visto protagonista all’inizio degli anni 2000 anche su quella del Cosenza a dire il vero con poca fortuna. Nel 2011 annunciava la vittoria più importante della sua vita, extracalcistica, quella sulla malattia che in qualche modo lo aveva costretto ad abbandonare quello che amava di più, allenare. Sembrava facesse parte ormai di un passato lontanissimo ed invece, nel corso dell’intervista rilasciata al quotidiano nazionale “Il Giornale”, in occasione del suo settantesimo compleanno il tecnico di Rivolta D’Adda comunica il ritorno della bestia, così come lui la definisce: “La malattia è tornata, le battaglie più difficili le sto combattendo per mettere al tappeto la brutta bestia che bussa alla mia porta. Ma io non mi arrendo. Se tornerò ad allenare? La malattia non mi permette di essere al 100% e se non sei al massimo non puoi buttarti nella mischia”.