Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Morte Catanese, il suo capitano alla Reggina Sasso: ‘Un ragazzo d’oro. Ci mancherà’

Morte Catanese, il suo capitano alla Reggina Sasso: ‘Un ragazzo d’oro. Ci mancherà’

“E’ difficile trovare le parole in un momento cosi’ triste, la mancanza di Tarcisio mi ha colpito terribilmente fino a togliermi il fiato”.

E’ il suo capitano ai tempi della Reggina, Rosario Sasso, a ricordare attraverso Facebook nel gruppo ‘Leggende  Amaranto’ la figura di Tarcisio Catanese, prematuratamente e inaspettatamente scomparso  da poche ore.

“Al di la’ delle sue indiscusse doti tecniche, era un ragazzo d’oro, sempre disponibile con tutti, aveva gli occhi da buono.Mai – prosegue Sasso – una polemica,affrontava qualsiasi problema con il sorriso. Era arrivato a Reggio molto giovane e me lo sono ritrovato uomo con una splendida famiglia. Sono orgoglioso di essere stato il suo capitano. Mi mancherai…ci manchera’…con lui se n’e’ andata una parte di me, quella bellissima parentesi che ci aveva regalato tantissime soddisfazioni professionali ma che ci aveva arricchito come uomini. Sarai sempre nei miei ricordi. Ciao Tarcisio”.