Home / Sport Strillit / BASKET / Basket – Voskuil si riprende la Viola e il mercato é un bivio

Basket – Voskuil si riprende la Viola e il mercato é un bivio

di Vittorio Massa – Una vittoria attesa da due mesi, un nuovo assetto leggero che si dimostra improvvisamente efficace
e una speranza, quella della salvezza diretta, che si riaccende. Il post Viola- Eurobasket lancia
messaggi importanti per il futuro dei reggini, un futuro che passa anche dalle scelte di mercato. La
decisone sembrava ormai presa, via Voskuil in ritardo di condizione e dentro un lungo
extracomunicatorio ( Daniels, Jordan i papabili) a rinforzare un reparto in cui Guaruglia e
Baldassare sono costretti agli straordinari. Tutto fatto? Assolutamente no,Mai dare nulla per
scontato in casa Viola. Voskuil tira fuori una prestazione maiuscola, sedici punti, due canestri
decisivi nel finale ed un’esultanza che scarica tutta la frustrazione delle ultime settimane. Come
privarsi di un giocatore così proprio in questo momento? La dirigenza ha diverse scelte ma deve
fare i conti con il poco tempo a disposizione. Il mercato chiude il 28 Febbraio e i giocatori
opzionati dal GM erano tutti extracomunitari. La conferma di Voskuil lascerebbe spazio ad una
sola alternativa. Prendere un lungo italiano e “tagliare” uno degli esterni in rosa ma tale ipotesi
rimane improbabile. Rossato è appena arrivato e il suo acquisto era propedeutico all’adddio di
Voskuil, Marulli e Laganà sono due scommesse di Paternoster e nonostante le prestazione del
classe’ 93 non siano ancora positive , il giocatore ha bisogno di tempo e verrà atteso. Una serie di
incastri difficili da far combaciare potrebbero far optare per un “nulla di fatto “. Confermare
l’assetto “small”fino a fine stagione. In caso di play out poi si potrà rinforzare il roster nell’ultima
finestra di mercato.