Home / Sport Strillit / BASKET / Basket – Viola, é il momento di reagire. Alle 18 in campo

Basket – Viola, é il momento di reagire. Alle 18 in campo

di Gianni Tripodi E arrivato il momento di reagire, cè una salvezza da conquistare. Lappuntamento è per questo pomeriggio alle 18, al Pala Calafiore, dove la Viola affronterà lEuroBasket Roma in una gara da vincere a tutti i costi. I nero arancio non smuovono la classifica dal 6 gennaio, giorno in cui arrivò una bella vittoria contro Agropoli nella prima giornata del girone di ritorno, bisognerà tornare al successo quindi dopo ben sette sconfitte consecutive. Fabi e compagni si trovano in piena zona playout, a 12 punti assieme a Scafati con Agropoli che dovrà rimanere fino alla fine della stagione il fanalino di coda, al momento a quota 10. Rispetto agli ultimi incontri disputati, in cui la squadra iniziava a sventolare bandiera bianca sin dai primi minuti di gioco subendo uno scarto finale di venti punti di media a partita, nella gara di Rieti sono arrivati segnali confortanti soprattutto sotto il piano dellorgoglio. Come uscire dalla crisi? Bisognerà scendere sul parquet con la giusta grinta e determinazione senza avere nessun calo di concentrazione, servirà una scossa, coach Paternoster sa bene che oggi, sia lui che la Viola si giocano tantissimo e che lottava sconfitta consecutiva potrebbe aprire scenari davvero preoccupanti. Il roster è ancora in continua evoluzione, tanti i tentativi di cambiare volto alla squadra in corso dopera per cercare di rimediare agli errori commessi, ottimo linserimento di Marcus Gilbert (31 punti allesordio), con larrivo della guardia Riccardo Rossato (classe 96) pronto a debuttare questoggi e lormai partenza imminente di Alan Voskuil, al suo posto arriverà un lungo americano (Jordan Morgan?) per garantire centimetri sotto canestro, la società chiuderà finalmente il cerchio e si giocherà la salvezza da qui ai prossimi due mesi. In settimana, oltre alle dichiarazioni del presidente Raffaele Monastero e del direttore Gaetano Condello (dimissioni respinte), è arrivato anche lintervento del patron Giancesare Muscolino a rassicurare la tifoseria nero arancio. Ad oggi lobiettivo primario rimane quello di salvare la categoria e con grande passione e sacrificio la società cercherà di raggiungere il traguardo della salvezza, nonostante tutte le difficoltà incontrate durante questa stagione. E nei momenti più difficili che la tifoseria deve stringersi attorno alla squadra ed è per questo che per la gara di questo pomeriggio la società ha pensato ad una promozione, portando il costo dei biglietti a 6 euro per la Tribuna numerata e a 5 euro in tutti gli altri settori mentre i ragazzi fino ai 18 anni entreranno gratis. I biglietti potranno essere acquistati dalle 16 al botteghino del Pala Calafiore. Palla a due alle 18, cè da spingere la Viola verso la salvezza.