Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 – Le designazioni arbitrali nei vari campionati, dalla A alla serie C2

Calcio a 5 – Le designazioni arbitrali nei vari campionati, dalla A alla serie C2

Una recente indagine ha evidenziato che, gli atti di violenza nel mondo del futsal sono diminuiti in tutte le regioni italiane con la sola eccezione della Calabria. Questo dato deve farci riflettere in quanto sinonimo di scarsa cultura sportiva prevaricata da continue e spesso futili proteste alcune sfocianti in atti insulsa violenza nei confronti di arbitri e giocatori. Non ci interessa sapere che tizio abbia potuto avere un atteggiamento provocatorio o che l’arbitro abbia commesso errori di valutazioni a volte alquanto banali. Per i primi dovrebbero intervenire le società redarguendo il proprio tesserato mentre, per i direttori di gara ci sono gli osservatori. A caldo si posso dire e fare cose che, di seguito vengono ridimensionate e corrette con discussioni o provvedimenti per cui, prima di innescare azioni eclatanti surriscaldando soprattutto gli animi dei tifosi, si abbia la compiacenza di riflettere sulle conseguenze. Questa non vuole essere una paternale ma, semplicemente un consiglio per evitare inutili “ritorsioni” in uno sport dilettantistico nel quale deve sempre prevalere il buon senso. Restando nel campo arbitrale troviamo velleitario giustificare un provvedimento del direttore di gara quando commette un presunto errore a proprio favore di contro dargli addosso criticandolo quando è avverso. Nello nostro sport occorre maggiore equilibrio e serenità di giudizi accentandone gli esiti. Questo non ci stancheremo mai di ripeterlo.

Come consuetudine apriamo la finestra sulle designazioni delle gare di sabato iniziando dalla serie C1 evidenziando le foto di Pipieri Francesco e Rose Pierfrancesco esperti arbitri chiamati a dirigere il big-match di Crotone. Complessivamente con 15 (escludendo l’odierna) presenze stagionali nel massimo torneo regionale il veterano Manno e l’emergente Fiumara arbitreranno la sfida di Soverato. Restiamo in C1 per segnalare la seconda presenza del paolano Longo accoppiato al veterano Santoro di scena a Rossano. Un gradino sotto ecco la C2/A proponendo l’immagine del rossanese Spataro Giovanni designato per la gara di San Marco Argentano. Nel gruppo B due sono partite che potrebbero fornire importanti segnali in chiave primato. Nell’incontro di Rosarno con ospite la capolista il direttore di gara è l’emergente ma, già molto quotato, Cartisano Alessandro di Reggio Calabria. Apriamo una parentesi anche nella serie B per sottolineare il ruolo di primo arbitro del soveratese Cundò Giuseppe e del cronoman Cannistrà Vincenzo delegati per la gara di Cittanova.Dulcis in fundo le designazioni in serie A dei reggini Carmleo Loddo e Alessandro Merenda primi arbitri rispettivamente per le gare Acqua&sapone vs. Napoli (il primo) e Came Dossono vs. Lazio.

ATLETICO CETRARO – BOVALINO

Arbitro 1: Panaro Luca di Cosenza – Arbitro 2: Sicilia Mario Francesco di Cosenza

ENOTRIA – LAMEZIA SOCCER

Arbitro 1: Colosimo Fabrizio di Catanzaro – Arbitro 2: Gatto Luca di Lamezia

FUTURA ENERGIA SOVERATO – ROGLIANESE

Arbitro 1: Manno Vincenzo di Vibo – Arbitro 2: Fiumara Paolo Francesco di Crotone

FUTSAL POLISTENA – AMANTEA

Arbitro 1: Sacca Domenico di Reggio Calabria – Arbitro 2: Pedullà Antonio di Catanzaro

KROTON – FIVE SOCCER CZ

Arbitro 1: Pipieri Francesco di Rossano – Arbitro 2:Rose Pierfrancesco di Cosenza

LA SPORTIVA TRAFORO – FANTASTIC FIVE SIDERNO

Arbitro 1:Santoro Andrea di Paola – Arbitro 2: Longo Moreno Francesco di Paola

ZEFHIR – MAESTRELLI

Arbitro 1: Amedeo Antonino di Reggio Calabria – Arbitro 2: Turiano Antonio di RC

SERIE C2/A

BISIGNANO – SPORTING C. CORIGLIANO – Mondilla Pantaleone di Catanzaro

CITTA’ DI FIORE – SILVER CITY – Dell’Apa Mauro di Catanzaro

ENERGETICHE – FUTSAL KROTON – Palmieri Stanislao di Cosenza

CRESCENDO – POL. ICARO – Cantafio Roberto di Lamezia

FLORENTIANA – HELLAS CIRO’ M.– Mastroianni Giovanni di Lamezia

MIRTO – REAL LUZZESE – Esposito Danilo di Rossano

P.S.M. ARGENTANO – CONTESSA – Spataro Giovanni di Rossano

SERIE C2/B

DJANGO BH LOCRI – F.C. FILADELFIA – Lamanna Marco di Catanzaro

FIVE FALERNA – CITTA’ DI LAZZARO – Vieytes Ettore di Cosenza

F.C. FILADELFIA – POL. MOLOCHIESE – Trapasso Antonio di Catanzaro

ROSARNO – POLISTENA – Cartisano Alessandro Alfredo di Reggio Calabria

P.G.S. AURORA GALLICO – SENSATION PROF. – Brogna Giuseppe di Vibo

REGGIO FC – ROMBIOLO – Primavera Camillo di Locri

VIBO – LUDOS V.M. – Trapasso Salvatore di Catanzaro

SERIE B

ODISSEA 2000 – FARMACIA CENTRALE PAOLA

Arbitro 1: Doronzo Giuseppe di Barletta – Arbitro 2: Ricco Domenico di Barletta. Crono: Cozza Fabio di Cosenza

EDILFERR CITTANOVA – CATAFORIO

Arbitro 1: Cundò Giuseppe di Soverato – Arbitro 2: Di Resta Daniele di Roma 2. Crono: Cannistrà Vincenzo di Catanzaro

CORIGLIANO – REAL ROGIT

Arbitro 1: De Lorenzo Paolo di Brindisi – Arbitro 2: Tafuro Vincenzo di Brindisi. Crono: Prisma Ferruccio di Crotone

POL. FUTURA – REAL CEFALU’

Arbitro 1: Failla Rosario Angelo di Castellamare di Stabia – Arbitro 2: Aumenta Giuseppe di Sala Consilina. Crono: Cafaro Gianpiero di Sala Consilina

fonte: calabriafutsal.it