Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 serie C – Bovalino, continua la serie infinita di infortuni, ma la squadra non molla

Calcio a 5 serie C – Bovalino, continua la serie infinita di infortuni, ma la squadra non molla

Non basta una stagione storta, dove la sfortuna ne ha caratterizzato il cammino. Al Bovalino calcio a 5, la “jella” sembra non volersene andare.

Il percorso intrapreso da mister Franco a Bovalino, fino ad adesso ha incontrato molti incidenti, che hanno costretto all’esperto tecnico a dover far fronte ad una continua emergenza. L’infortunio di Rodolfo Barilla, nel momento migliore amaranto, lo ha privato di un prezioso elemento. Il fratello, Marcello, per motivi lavorativi, dopo la trasferta a Rossano di dicembre ha dovuto salutare i propri compagni. Ad inizio 2017 si è bloccato anche Davide Oliveri, fino ad allora sempre presente, ed elemento insostituibile per Franco. Senza contare i vari acciacchi di Pipicelli ed Avarello Giovanni bloccato dall’influenza, che ne hanno limitato gli allenamenti e costretti a stringere i denti nell’ultimo mese, Stuppino e Prattico’ fermati per una gara dal giudice sportivo per somme di ammonizioni.

Con queste assenze, alle quali si aggiunge anche capitan Pipicelli, che per motivi di lavoro non potrà partecipare alla trasferta e Spanti fuori per lavoro, la squadra si appresta ad affrontare la trasferta più difficile della stagione, contro forse il roster più forte della C1, che se non bastasse viene anche da una brutta sconfitta a Siderno, quindi intenzionato più che mai a riscattarsi. Non sarà facile tornare con un risultato positivo dalla sfida di sabato. Toccherà raschiare il fondo del barile per trovare risorse inaspettate e muovere una classifica che con un passo falso diverrebbe ancor più complicata.

Fonte: calabriafutsal.it