Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza – Il buon momento della Reggiomediterranea firmato Carella

Calcio, Eccellenza – Il buon momento della Reggiomediterranea firmato Carella

di Giuseppe Calabrò -E’ in un buon momento di forma la Reggiomediterranea , Peppe Carella pare abbia trovato l’antidoto giusto. Pressing alto, buon possesso di palla, tanto movimento nel reparto avanzato con un Daniele Zappia formato gigante e dietro un Gianni Marcianò che da sicurezza all’intero reparto arretrato. Dice mister Carella: “La vittoria contro il Trebisacce è fondamentale per la nostra salvezza, abbiamo più autostima, Kabangu  si è sbloccato con una bellissima rete. Ancora nulla di compiuto, la strada intrapresa però è quella giusta. Saranno decisivi –  conclude Carella –  gli scontri diretti”. Reggiomed in salute, gasata, la staffetta Monochio- Kabangu  non fa che bene ad entrambi, buona la prova della “ mediana” con un tonico Giannio Caruso. In evidenza gli esterni, l’ex della Reggina Cotroneo  Cuzzola, possente il “mastino” Foti insieme a Diagiacomtantonio. Abile e propositivo Peppe Caputo (ha realizzato una bella rete su punizione) insieme all’inesauribile Bossi.

E’ una Reggiomediterranea che deve conquistare punti preziosi anche in trasferta iniziando proprio da domenica prossima contro la Luzzese del neo tecnico Petrucci. Un altro scontro fra due contendenti per la salvezza, Luzzese avanti in graduatoria, Reggiomed 22 punti,  6 vittorie, 4 pareggi, ben 11 sconfitte. In  casa 5 vittorie, 3 pareggi, 3 sconfitte.  11 reti realizzate, 7 subite. Fuori casa una sola vittoria ( a Cutro) un pareggio (a Siderno), otto sconfitte. Otto gol fatti, venti subiti. Sotto la gestione Carella, 2 vittorie,2 pareggio,  6 sconfitte. Peppe Carella crede nel progetto permanenza, i giocatori hanno gli stimoli giusti e la voglia di invertire la tendenza. Non sarà facile, ma bisogna crederci sino all’ultimo.