Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Atletica Leggera – Vittoria per l’Hobby Marathon ai Cds Master di Cross

Atletica Leggera – Vittoria per l’Hobby Marathon ai Cds Master di Cross

Continua la stagione dei cross in Calabria con i Campionati di Società Master disputatisi domenica 12 febbraio us, a Cetraro, presso il Golf Club San Michele, sulla costa tirrenica cosentina, coordinati egregiamente dal Consigliere Federale Francesco Misasi, nella doppia veste di Responsabile del Settore Master e di Direttore Generale dell’Asd Cosenza K42, società a cui è stata affidata l’organizzazione del campionato. Avvincente la disputa tra i team presenti per il conseguimento del titolo maschile. Nelle batterie dedicate alle categorie over 60 e oltre, sulla distanza dei 4 km, in evidenza Benedetto Andreoli della Cosenza K42 che prevale tra gli SM70 su Francesco Tafuri della Libertas Atl.Lamezia. Tra gli SM65, sorpresa per l’affermazione di Angelo Sorcale della Cosenza K42 che batte nettamente l’esperto Antonio Vigna della Libertas Atl. Lamezia. La categoria SM60 va a Giancarlo Bernardi della Libertas Atl.Lamezia, che prevale su Domenico Patitucci e Raffaele Bava entrambi dell’Hobby Marathon Catanzaro. Sulla distanza dei 6 km, tra i senior 55, si impone Giuseppe Bruno della Libertas Lamezia sul compagno di squadra Vincenzo Falvo. Dominio Libertas anche tra gli SM50 con Antonio Cristiano sui reggini portacolori della Cosenza K42, Giuseppe Calabrese e Francesco Scordino. Per la categoria SM45 vince allo sprint Michelangelo Spingola Corricastrovillari su Francesco Turano della Cosenza K42. Tra i senior 40 si aggiudica la prova Adriano Mirarchi, davanti a Francesco Serratore, entrambi Hobby Marathon e ad Osvaldo Librandi della Cosenza K42. Tra gli SM35 vita facile per Paolo Audia che taglia solitario il traguardo. A conclusione di tutte le gare maschili, è stato conferito il titolo di campione regionale di corsa campestre 2017 all’Hobby Marathon Catanzaro, prima società classificata con 248 punti. La Cosenza K42 si piazza al secondo posto con 247 punti. Terza la Libertas Atletica Lamezia con 246 punti.

Per il settore femminile da segnalare l’imponente prova della messinese Katia Scionti SF40, atleta in forza alla Cosenza K42, che ha vinto nettamente la gara sui 4 km davanti a Souma Spyridoula SF50, Cosenza K42 e Nella Zofrea SF50 dell’Hobby Marathon. L’Hobby Marathon Catanzaro si aggiudica anche il titolo femminile sulla Cosenza K42 ed al terzo il Team Basile di Cetraro.