Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Vibonese, Campilongo sogna punti salvezza e lo sgambetto da ex

Vibonese, Campilongo sogna punti salvezza e lo sgambetto da ex

Il pareggio contro il Cosenza ha fatto molto morale e poca classifica.
Si è pur sempre trattato di un risultato positivo contro un avversario di indubbio spessore e che può rappresentare il viatico per una risalita che, dalle parti di Vibo, si augurano possa essere rapida.
Perchè sia così sarà necessario vivere ogni partita senza guardare in faccia nessuno o facendolo solo per trarre nuovi stimoli.
Quelli che potrebbe avere il tecnico rossoblu Campilongo che sogna di fare il colpo grosso a Caserta, nella città che lo ha visto lavorare in passato.
Il compito è sicuramente arduo, ma potrà beneficiare di Moi che potrà garantire esperienza e solidità della difesa.
Il nuovo acquisto, infatti, ha scontato il turno di squalifica ed è pronto ad offrire il proprio contributo alla causa.
Anche Favasuli dovrebbe trovare posto nell’undici titolare, in un centrocampo che adesso poco ha a che spartire con l’ultima posizione occupata dai calabresi con l’ex Monopoli Viola e Giuffrida.