Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza-Reggina, i numeri dicono rossoblu. Anche quelli offensivi

Cosenza-Reggina, i numeri dicono rossoblu. Anche quelli offensivi

Che Cosenza e Reggina siano di squadre dal livello differente lo dice soprattutto la classifica.  Andando, tuttavia da analizzare, altri aspetti si può scendere in un dettaglio che impone ai lupi della Sila di fare bottino pieno contro i meno quotati amaranto.

La squadra rossoblu, infatti, viene considerata una delle squadre con la migliore difesa del torneo ed è una verità, c’è tuttavia da analizzare un parametro che regala giustizia anche al reparto offensivo.

Sono, infatti, ben nove le partite consecutive in cui gli uomini di De Angelis sono andati a segno.

Sono, infatti, quindici i gol realizzati nello stesso arco di tempo.

Più di un gol a partita che potrebbe bastare per avere ragione di una Reggina che, invece, fatica.

Sono sette le reti segnate dagli amarnato nello stesso periodo, che, però sono riusciti a mantenere la porta inviolata soltanto due volte.