Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Fin Calabria – Annuale riunione dei fiduciari di salvamento calabresi

Fin Calabria – Annuale riunione dei fiduciari di salvamento calabresi

Si è tenuta l’annuale riunione dei fiduciari di salvamento calabresi presso la sede regionale del comitato FIN situato presso la piscina comunale di Cosenza. Il presidente Porcaro, analizzando i dati relativi alle prime concessioni dei brevetti, ha avuto modo di congratularsi con tutti i presenti per i risultati raggiunti ed ha anche tracciato un percorso per definire strategie e orientamenti per il 2017.

Il fiduciario regionale Orlando ha relazionato sulle attività effettuate mettendo in risalto le varie presenze dei fiduciari e di molti assistenti bagnanti anche durante le manifestazioni sportive in acque libere. Sono anche intervenuti alla discussione gli altri fiduciari (Conforti,fid. Di Catanzaro e Arcuri, fid. Di Lamezia Terme) facendo notare le altre attività che la Federazione Nuoto sez. Salvamento svolge da anni: ad esempio l’impegno per la Protezione Civile con la campagna nazionale “Terremoto, Maremoto e Alluvione del progetto -Io Non Rischio- ”, promossa dal dipartimento della Protezione Civile Nazionale,   che vede la Federazione Calabrese come primo comitato in Italia ad essere iscritto nel registro nazionale e regionale della Prociv.

Il Dipartimento nazionale ha affidato alla FIN nazionale tre piazze in Italia, una delle quali in Calabria, Isca sullo Ionio 2016 e 2015 e Squillace 2014.

Nell’ambito della stessa riunione e stato “premiato” per l’impegno profuso nello svolgere le proprie mansioni per l’anno 2016 il fiduciario di Catanzaro, Umberto Conforti, che succede a Alberto Chizzoniti – fiduciario di Palmi. Conforti si è particolarmente distinto per avere inserito nell’ambito scolastico il salvamento, difatti è di prossima organizzazione un corso di Assistente Bagnanti presso due istituti scolastici cittadini.

Fonte: fincalabria.com